PASSIONE

PASSIONE

Violento
fu il nostro amore,

Come vento impetuoso.

Che sussurrando.

E cinguettando
e cigolando.

Sale e impazza.

Per diventare uragano.

E superbo.

Come fuoco imperioso.

Che bisbigliando.

E balbettando
e crepitando.

Cresce e infuria.

Per mutarsi in un rogo.

E maestoso e sublime.

Come orchestra
di occhi e di labbra.

E di mani.

E di cuori.

Resi immensi,
dall’incanto dell’anima.

E, ormai,
privi dei corpi.

Trasformati in spirali di vento.

E di fuoco.

E di suono.

Ci annullammo in due lingue di sale.

Risucchiate dal vuoto.

E perdemmo contatto col mondo.

Per vagare implacabili.

Dentro il vortice
della passione.

Una donna.

Ed un uomo.

Avvinghiati per sempre.

Nel vapore di un tempo.

Che li ha resi immortali.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA75964
  • Tecnica:PASSIONE Violento fu il nostro amore, Come
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Arcangelo Delfino) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA75964
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:mercoledì 17 aprile 2013