NELLA TERRA CHE AVRÒ

NELLA TERRA CHE AVRÒ


Nella terra
di poi.

Solo donne.

Con il cuore.

Dipinto
d’azzurro.

Solo lupi.

E non cani.

Acquattati
sull’uscio di casa.

E nel vento
e nel fuoco.

Solo il volto.

Di madonne
sognate.

Nella terra
dei no.

Ho sgozzato
una capra.

Per cercar
di sorridere.

Ancora.

Ed un ghigno.

S’è mutato
in preghiera.

Colorando
di sangue.

Questa terra,
che avrò.

Nella terra
di poi.

Solo donne.

Che hanno il cuore.

Colorato
da un sì.

E una danza
di stelle.

Ritmata
dal magico canto.

Che si accende
e si spegne.

Sulle dita.

Di questa
mia mano.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA85610
  • Tecnica:NELLA TERRA CHE AVRÒ Nella terra di poi.
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Arcangelo Delfino) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA85610
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:domenica 30 marzo 2014