Avalon

2011

Nell’ora a me più estranea,
Controvento,

Sull’onda infranta del destino,

Una fata, severa e benevole,
Mi prese piano le mani

E m’insegnò a svestire

Del suo fugace sorriso
Una Maschera.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA50773
  • Tecnica:Nell’ora a me più estranea, Controvento, Sull’
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Armando Caruso) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA50773
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2011
  • Archiviata il:luned� 28 marzo 2011