Un piccolo testamento

2011

A pič di pagina una rima sospesa,
silenzio indelebile
di un canto ormai maturo-
tu un labirinto sismico.

L'immenso senza veti
si spalanca da sč-
Cade un astro nel vino,
č solo destino sussurri.

L'irosa cicala
s'indora lontano da te-
fedeli profani, sottobraccio,
noi in un piccolo Testamento.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA50775
  • Tecnica:A pič di pagina una rima sospesa, silenzio indele
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Armando Caruso) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA50775
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2011
  • Archiviata il:lunedļæ½ 28 marzo 2011