Ricominciare, reinventarsi, e donare al mondo il miocontributo, la mia luce.

Rifiutare un mondo che non mi appartiene.

Facile, direte voi, a farsi quanto a dirsi...
Effettivamente non Ŕ facile, ma certamente possibile.
Tanti sforzi, molti anni a provare l'impossibile, i primi successi, le cadute, la solitudine ed anche la povertÓ.
Quanti artisti, come me, hanno passato tutto questo...quanti ?
La risposta Ŕ: quasi tutti.
E sapete perchŔ ?
PerchŔ siamo dei sognatori, dei ricercatori del bello e della perfezione, dei nostalgici dall'antica anima, ancorati a quelle semplici cose della vita, che fanno della stessa un incanto infinito.
Fratelli e sorelle, quanta fame...quanta miseria...ma quanta felicitÓ nel vedere cosa le nostre mani hanno saputo e possono fare, allorquando veniamo guidati a creare...a donare colore e forma, a colpi di mano felice !
A NEW LIFE, questo Ŕ il nome che ho voluto donare alla mia ultima opera, e che intendo dedicare ad ognuno di voi.
Non stanchiamoci mai, e mai arrendiamoci a questo mondo, alla sua negativa follia vestita di grigio, ed anzi sostituiamola con i colori pi¨ accesi di una follia che profuma di pace e di divino, e che accomuna tutti noi, poeti della materia, senza tempo.
Dio benedica l'arte, e benedica tutti noi.
Abbiamo una missione: continuare a creare luce.
Onoriamo la nostra missione.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Ivan Venerucci) Commento pubblico o privato


  • Pubblicatasabato 11 novembre 2017