La Regina Mab

olio, compensato, 2015

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA97280
  • Misure:70 cm x 50 cm
  • Tecnica:olio
  • Stile:Personale
  • Supporto:compensato
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

" ...Ah, vedo che la Regina Mab è venuta a trovarti, lei, che tra le fate è la levatrice, e viene, non più grande d’un’agata al dito d’un consigliere, tirata da un equipaggio d’invisibili creature fin sul naso di chi giace addormentato.
Il suo cocchio è un guscio di nocciola lavorato dallo scoiattolo falegname o dal vecchio lombrico, da tempo immemorabile carrozzieri delle fate. I raggi delle ruote sono fatti con le lunghe zampe dei ragni, la capote con ali di cavalletta, le redini con la ragnatela più sottile, le bardature con umidi raggi di luna, la frusta con l’osso d’un grillo, lo sferzino d'un filo invisibile...
È vero, parlo dei sogni, io, figli d’un pigro cervello, non da altro nati che da una vana fantasia fatta di sostanza sottile come l’aria e più volubile del vento, che spasima ora per il grembo gelido del nord ma, se si adira, via di là soffia volgendo il volto al rugiadoso sud..."

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Paolo Bottai) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA97280
  • Tipo:Pittura
  • Creata nel:2015
  • Archiviata il:sabato 25 aprile 2015