LA NOSTRA MADRE TERRA

Mista, Sacco

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA36330
  • Codice personale:OEIC0183
  • Misure:100 cm x 70 cm x 3 cm
  • Tecnica:Mista
  • Stile:Figurativo Personale
  • Supporto:Sacco
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

LA NOSTRA MADRE TERRA

Opera realizzata per il concorso Premio Terna02

Nell’immaginario dell’opera presentata, vista dallo spazio, si scorge il globo terrestre
offuscato, squarciato, trivellato e vessato. Noi figli prediletti della nostra
Madre Terra, i più evoluti; in nome del progresso, del potere tecnologico ed economico,
di una modernità sfrenata senza confini, senza proporzioni; stiamo sistematicamente
snaturando il clima, mortificando l’ambiente, mettendo in pericolo la nostra stessa
sopravvivenza, avvelenando intere regioni, immettendo nell’atmosfera milioni di tonnellate
di anidride carbonica e solforosa. Di questo passo il futuro della progenie umana e
di qualsiasi forma di vita sulla terra è compromesso. Energia pulita e rinnovabile per
l’umanità è sinonimo di un futuro con clima e ambiente equilibrati per il pianeta.
E’ questa la più grande sfida che in questo terzo millennio si deve affrontare.
Noi figli della Terra e del Sole per una nuova estetica della terra, e quindi per
il nostro benessere, dobbiamo trovare quella giusta proporzione tra ambiente,
clima ed energia pulita rinnovabile per l’armonia della vita nell’unico mondo in cui
siamo costretti a vivere.
Con l’arte riusciremo a smuovere le coscienze?

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Enrico Ibba) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA36330
  • Tipo:Pittura
  • Archiviata il:giovedì 08 luglio 2010