HUMUS

ricerca artistica di Emanuela Bergonzoni

GEN 15

Quando? Terminato martedì 15 gennaio 2019

Dove? via Saragozza 63, Bologna, (Bologna)

,

HUMUS di Emanuela Bergonzoni

Mostra a cura di Krystyna Huras all'interno della White Night dell'Arte Fiera 2019

Locanda CelestiAle, via Saragozza 63, Bologna

Organizzato da KryXury Art

sabato 2 Febbraio, 2019

dalle ore 12 alle ore 24

settimana dell'arte:
1 febbraio, 2019 – 4 febbraio, 2019
dalle ore 18 alle ore 24


La direzione del Concept Locanda CelstiAle, di recente apertura, ha affidato a KryXury Art la curatela di mostre d’arte, le quali avranno cadenza periodica, all’interno degli spazi espositivi del Concept Locanda CelstiAle. La missione è quella di unire una grande eccellenza della ristorazione cittadina ad una nuova proposta d’arte trasversale, per creare un ambiente dinamico e contemporaneo.
L’arredo del locale è lasciato appositamente minimale per dare spazio alle opere esposte, affinché abbiano la maggiore visibilità. Il concept ospiterà tutte le espressioni delle arti figurative e quelle dello spettacolo, di artisti esordienti e non, con particolare attenzione alle giovani proposte. Durante la Arte White Night Bologna, lo spazio Gallery sarà interamente adibito a locale espositivo, le opere tridimensionali occuperanno l’area dei tavoli e il suo ambiente, visibile dall’esterno, avrà l’aspetto di una galleria d’arte. L’ambizione della direzione e della curatrice è quella di creare un punto di riferimento per le arti, a Bologna, con respiro internazionale. La mostra HUMUS di Emanuela Bergonzoni, già presente fin dall’inaugurazione con sedici opere, culminerà durante la Arte White Night Bologna con l’esposizione di altre sei nuove opere, che andranno ad occupare lo spazio Gallery.

KryXury Art ha nel suo DNA l’ambizione di individuare nuovi talenti creativi, è la causa che ha motivato KryXury Art a far conoscere la ricerca artistica di Emanuela Bergonzoni, designer, laureata in Arti Visive e in Scultura, che attualmente è docente a contratto in materie di design per le prestigiose Accademie di Belle Arti di Bologna e di Ravenna.


L’impianto espositivo HUMUS, comprende opere delle collezioni Trame e Metal Virus.

La serie TRAME, ha come focus la tessitura del metallo. La filosofia della croce, considerata nella sua eccezione di simbolo ancestrale, si esprime anche nella manifestazione di trama e ordito. Questo intreccio, rappresentativo del legame tra l’umano e lo spirituale, è espresso nel gesto antico e sapiente del tessere, creando una texture primitiva. Gli oggetti metallici di colore giallo oro, vogliono rappresentare il sacro nel profano.

La serie METAL VIRUS è la recente ricerca creativa della Bergonzoni. Al cospetto dell’obbiettivo fotografico, piccoli oggetti tridimensionali, partoriti come micro sculture polimateriche, rivelano la loro forza espressiva sfuggita al limitato occhio umano.
Ora, similmente ai virus intrappolati nei vetrini del microscopio, vogliono liberarsi e contaminare l’ambiente circostante, occorre, a questo punto, una mutazione digitale al fine di catturare anche uno sguardo distratto. Moderne tossine, cariche di colore, brillano in video.
Infine è necessario un palcoscenico, una superficie che accolga il fantasma etereo della dimensione cubica. Unica via percorribile per l’artista è il metallo. Fredde laste di ferro ospiteranno le stampe serigrafiche. Tutto è soggettivo e meravigliosamente imperfetto.



Info e contatti:

Krystyna Huras
khuras65@gmail.com
+39 329 2254969

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Emanuela Bergonzoni) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatamartedì 15 gennaio 2019