L'arte di Gabriella Bevilacqua

L’arte di Gabriella Bevilacqua
nasce da una necessità interiore di espressione, studio e racconto. La pittrice riesce attraverso la sua arte a dire cose che con la parola non si possono esprimere.
I suoi quadri sono esplosioni di colore, ricerca di una identità che nel suo percorso pittorico non può che essere una ricchezza .
Contemporaneamente a questa “anarchia” vi è in lei la necessità di approfondire la tecnica rigorosa del disegno e dell’incisione.
Il suo stile è frutto di tante contaminazioni e della conoscenza di chi prima è stato, in uno sviluppo che si manifesta poi in una sua propria originalità.
Per vedere i suoi quadri bisogna spogliarsi da tutti i preconcetti, ed osservare ogni quadro badando non soltanto a cosa vediamo ma a cosa sentiamo, guardare anche con gli occhi dell’anima.

di Angela Vecchio
Pittrice

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Gabriella Bevilacqua) Commento pubblico o privato