UMENHIR FIORENZA -SOMMERSI FRAMMENTI

KPK Sommersi Frammenti

MAURO GAZZARA componente del gruppo KPK sarà presente a Firenze Venerdi 4 novembre 2016 10,00-18,00
Sagrato Misericordia in Piazza Duomo
“Humenhir Fiorenza, Sommersi Frammenti” installazione..davanti al Campanile di Giotto, sotto le tegole a scaglia in Cotto Impruneta della cupola del Brunelleschi, vicino alle porte del Ghiberti del Battistero,
una grande installazione, un omaggio a Firenze nel giorno del 50° anniversario dell'alluvione in uno dei luoghi più duramente colpiti dalle acque dell’Arno il 4 novembre 1966.
Un menhir di Francesco Chimienti, in gabbia d'acciaio, con un tappeto di formelle in cotto dell'Impruneta realizzate dagli artisti del KPK KantieriPostKontemporanei.
Le formelle presentate dal KPK e dedicate al tema della ENERGIA che scaturisce dalla terra, sono realizzate seguendo la più antica tradizione dei fornaciai imprunetini.
Modellare l’argilla presuppone una conoscenza tecnica approfondita e specifica: i manufatti devono essere essiccati all’aria perché si perda gran parte dell’umidità così da acquistare gradatamente maggior consistenza e stabilità. Questa fase delicatissima deve avvenire con tempi lenti per evitare problemi durante la cottura ad alte temperature, tenute costanti al massimo per evitare i difetti e garantire agli oggetti in terracotta una lunga durata nel tempo.
Fin dal Rinascimento gli antichi maestri fiorentini e toscani apprezzarono le qualità di durata e resistenza del cotto agli agenti atmosferici e lo apprezzarono anche per le interessanti variazioni di colore che lo rendono unico.
Assistere, nelle fornaci storiche imprunetine, alla trasformazione della grigia argilla dalle caratteristiche sfumature turchine, in un rosso mattone dalla calda tonalità può essere considerato uno spettacolo unico e di forte impatto, quasi una “magia”.

  • Pubblicata giovedì 27 ottobre 2016

  • Da Mauro Gazzara

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Mauro Gazzara) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatagiovedì 27 ottobre 2016