"NATALE DI ROMA" V PREMIO INTERNAZIONALE DI PITTURA E GRAFICA

Roma, aprile 2011

Attraverso l'introspezione umana raccontata con il linguaggio del colore e del segno, l'artista approda ad un surrealismo ricco di calde cromie e avvolgente luminosità, dove il sogno e la realtà si mescolano per divenire pensieri, sogni, emozioni.
Le opere di Gino Meddi sono una concentrazione di forza artistica e grande gestualità che sanno regalare al fruitore meraviglia e spazi inaspettati.

di Prof. Mario Nicosia
Critico d'Arte, Pittore

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Gino Meddi) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio