Naufrago di troppe lune

Naufrago di troppe lune
Alla deriva
Disancorato appena
Sopra le righe labili
Di un sogno tragico
Tra la virgola e a capo
Di un battito ritmato
Amore/Cuore
Occhi annegati nel gorgo
Di lacrime
Come due vuoti a perdere
Di un'intimità/eternità
Promessa
Prima o poi arriva
Il commesso viaggiatore
A misurare la distanza/intensità
Dal tuo odore
Al mio non mi parlare più/piano
Ma urla l’attesa tradita, subita
Le ragioni svilite, smarrite
Riposte ad essiccare
Sulla proiezione d'ombra
Del mio sguardo
E porgi di carte segnate
Una mano sola
Che giunga ancora
Del mio destino
A scompigliarmi.


Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA34961
  • Tecnica:Naufrago di troppe lune Alla deriva Disancorato
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Leonardo Checchia) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA34961
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:mercoled� 26 maggio 2010