Arte contemporanea.

Quando l'arte racconta la società e la vita.

Personalmente penso che l'artista contemporaneo è tale se racconta la vita del suo tempo, non solo se è vivente. Da questo punto di vista, molti artisti, pur essendo viventi, non sono contemporanei, se il loro operato è ostinatamente rivolto al passato. Non possiamo esimerci dal raccontare ciò che vediamo e viviamo, lo scopo è quello di condividere con altri e di lasciare un segno del nostro passaggio a chi verrà dopo di noi. Nel corso della storia, l'arte ha assunto questa importante funzione. L'Arte racconta. Nel caso di arte figurativa è chiaro che la parte importante del racconto sono le immagini, intese non solo come figure umane, ma in senso piè allargato, colore segno e qualt'altro. Tutto ciò che il mio tempo variegato e complicato mi mette a disposizione, siano esse ommagini, foto, video e altro ancora... Se fossi uno scrittore in primo luogo scriverei, un poeta, delamarei poesie. Ma sono un pittore, per cui uso i mezzi che più mi sono congeniali per raccontare il mio mondo.

  • Pubblicata martedì 17 novembre 2020

  • Da Giuseppe Zumbolo

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Giuseppe Zumbolo) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatamartedì 17 novembre 2020