Vanitas - Natura Morta Con Vaso Di Fiori E Ocarina

Gommolio (gomma bicromata e colore a olio), Cartoncino Murillo, 2016

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA158557
  • Misure:50 cm x 70 cm
  • Tecnica:Gommolio (gomma bicromata e colore a olio)
  • Stile:Bomba Atomica
  • Supporto:Cartoncino Murillo
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO

Informazioni e condizioni di vendita dell'artista

Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Cliccando su "invia la tua proposta" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio
Descrizione

L’opera ricorda le Vanitas ovvero le nature morte con finalità moraleggianti in voga nel 1600, esse alludevano soprattutto, tramite la rappresentazione simbolica di oggetti inanimati (fiori, frutta, ortaggi, teschi e strumenti musicali), alla precarietà della vita umana. Nel ‘600 erano le guerre e le pestilenze ad angosciare il popolo europeo, oggi sono gli armamenti nucleari sempre più potenti e sofisticati, che potrebbero annientare da un momento all’altro l’umanità intera. Nella raffigurazione sono presenti un vaso di fiori e un'ocarina di terracotta, ma la natura corporea e i colori sono ridotti ai minimi termini ovvero a un’ombra scura monotona: il linguaggio stilistico è quello della bomba atomica. Poiché le ombre incise dall’atomica presentano una similitudine con quelle realizzate con la tecnica fotografica ho pensato di usare quest’ultima per stampare ombre come se fossero realizzate con un’esplosione nucleare; in altre parole è come se usassi la bomba atomica per creare stampe artistiche.
La tecnica più congeniale per creare questo tipo di stampe è senz’altro quella del “gommolio” (gumoil), il processo di stampa ideato da Karl Koenig nel 1990, si tratta di una variante del procedimento di stampa a contatto della gomma bicromata, in particolare anziché utilizzare un negativo si usa un positivo, che deve avere la stessa dimensione dell’immagine finale, inoltre le stampe hanno la caratteristica di essere ad alto contrasto ovvero senza grigi intermedi e, altro aspetto molto interessante, come tintura si utilizzano i tradizionali colori a olio, proprio quelli che la maggior parte dei pittori usano da secoli.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Luca Federici) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA158557
  • Tipo:Mista
  • Creata nel:luglio 2016
  • Archiviata il:giovedì 16 gennaio 2020