LA STANZA

Son tornato ancora una volta
ad aprire la stanza che porta al silenzio.
Un paio di lenzuola, un rosario
e una pianta accanto ad un letto.
Si bloccano le mani a toccarne le foglie.
Resta intatta ogni cosa
nella sua forma gentile.
Mia madre spir˛ su quel letto
ignara della fine.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA40554
  • Tecnica:Son tornato ancora una volta ad aprire la stanza
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Luciano Nota) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA40554
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:lunedì 27 settembre 2010