DIMANE

DIMANE

Nu cielo chiaro,
comme a nu specchio,
lucente, brillante!
Nu sole cucente
‘nfoca
Tut’’e ccose attuorno.
Ma chiove…si, chiove
Dint’’e core d’’a ggente
Che chiagne.
So’ ciente, millanne
Che chiagne
E nisciuno, si, proprio nisciuno
Fa niente pe’ niente…
Eppure sta Napule
Ha dato a stu munno
Nun solo canzone
Ma tutta na storia
Ch’’a lettere ‘e fuoco
Sta scritta
‘int’’o libbro d’’a vita.
‘O cielo è sereno,
‘o sole è n’incanto
Ma chiove,..si, chiove
‘int’’e core d’’a ggente
Che campa dicenno
‘a millanne: “Dimane”…
Ma quanno s’addorme
Nun sonna
E quanno se sceta ‘a matina
Nun trova
Ca ‘o stesso <Dimane> d’ajere.
Eppure dimane
Sarrà comme a sempe:
“Nu cielo sereno,
nu sole cucente,
ma chiove, si chiove
‘int’’e core d’’a ggente!




Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA48870
  • Tecnica: DIMANE Nu ciel
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Luciano Somma) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA48870
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:lunedì 14 febbraio 2011