DANZANO

DANZANO

Danzano
Come ballerini i pensieri
Sulla stanca pedana della mente
Dispettosi fantasmi
Nell’avida bocca della notte
Nell’alitare silenzioso
Delle tenebre
Danzano
Sadici e indifferenti
All’agonia del tempo
Al respiro affannoso della paura
Danzano
Con ritmi di rabbia
Nell’infernale suono
Tra le quattro pareti
D’una stanza
Danzano
In questo incendio mio
Di solitudine


Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA48871
  • Tecnica: DANZANO Danzano Com
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Luciano Somma) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA48871
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:lunedì 14 febbraio 2011