Loading

Dott.ssa Colina

riciclo artistico upcycling, 2020

dottssa-colina

Una vecchia scatola Coca-Cola forma il corpo centrale del burattino pazzo n.51.
La sua testa, montata sopra il corpo principale, è formata da un vasetto in vetro forato in modo da inserire viti, dadi e bulloni. I capelli sono formati da una vecchia molla. Le mani da 2 vecchi cuccgìhiai da caffè. Tutti i componeti assemblati sono stati recuperati e riutilizzati al fine di ridare vita al soggetto creato.


LA PAZZA STORIA

La Dott.ssa C. Colina è il burattino pazzo n. 51!
È una farmacista e ama fare esperimenti di ogni genere! Quando l’ho interpellata per chiederle se potevo parlarle mi ha subito detto ‘si’ senza esitare...molto gentile si...ma, a me, è sembrato che avesse anche un po’ di fretta.
In effetti scopro, dopo, che quel giorno stava preparando un guazzabuglio per il mal di testa...!
Volevo farle capire che esistono tanti medicinali e tante terapie per alleviare questo dolore ma inutile parlare!
Arrivo nel suo negozio, ho preferito andare nel pomeriggio.
Trovo una fila enorme...dovevo pensarci!
Vedo uscire anche Abuela la nostra nonna, il Sig.Primo, il Sig.Riccardo e anche Donatella...tutti con in mano la loro piccola busta, piccolissima...quasi impensabile che,per quanto piccola, contenga scatole e scatole di pillole...avrà un fondo magico...mistero ancora da risolvere!
Riesco a passare la fila...mi spaccio per un informatore farmaceutico...incontro finalmente la Dott.ssa Colina.
Arrivo davanti al banco vado per salutare e lei senza alzare lo sguardo: ‘Oggi tutti con problemi’...’Anche lei qui? ‘Non mi dica che pure lei sta male?’ ‘Lei come sta’...’Lei sta bene?’ ‘Quale medicina vuole?’ ‘Vuole altro?’
Quasi arrossisco...riesco solo a dire ‘No...volevo...’ ma niente...esco ...volevo solo incontrarla e parlare con lei ma è stato impossibile...troppo indaffarata...troppa gente.
Mi chiama qualche giorno dopo...’Esperimento riuscito, è di un sapore dolcissimo...’. Chiude la telefonata.
C’è troppo caldo oggi, non sono riuscito a capire il suo discorso...si suda, ho bisogno di bere qualcosa di fresco...
Consigli?

Informazioni generali

  • Codice Gigarte.com:GA162903
  • Codice personale:mad_puppet 512020
  • Tipo:Artigianato
  • Creata nel:aprile 2020
  • Archiviata il:lunedì 20 aprile 2020

Informazioni tecniche

  • Misure:7 cm x 29 cm x 17 cm
  • Tecnica:riciclo artistico upcycling
  • Stile:upcycling

Informazioni sulla vendita

  • Collezione:CATANZARO
  • Disponibile: SI
PROPOSTA D'ACQUISTO

TORNA ALLE OPERE

PROPOSTA D'ACQUISTO

Informazioni e condizioni di vendita dell'artista

Informazioni generali: Qui potrai trovare tutti i miei burattini pazzi creati fino ad oggi! Giornalmente ogni "nuova" opera sarà inserita in questi spazi ed entrerà nella grande famiglia dei burattini pazzi! Ogni "mad_puppet" è unico ed è numerato e firmato da me! Ognuno di loro ha la propria casa la "F56" (24.5 x 19.5 x 10 cm - 0,1 kg), creata, da una azienda specializzata, con cartone ondulato realizzato con il 90% di contenuto riciclato e stampato con inchiostro a base d’acqua e pronto per essere riutilizzato.. La pazza "F56" è stata "creata" graficamente da me... A questo punto non rimane che portarlo a casa e posizionarlo dove meglio pare stia! A proposito c’è un loro messaggio per te che lo hai scelto: "SONO FELICE DI RI-VIVERE CON TE...GRAZIE PER AVERMI SCELTO. BENE! ORA METTIMI DOVE VUOI…”

Vendita: SE VUOI ENTRARE NEL "MONDO PAZZO" DEI BURATTINI PAZZI...NON TI RESTA CHE SCRIVERMI. SAREMO UNA GRANDE FAMIGLIA SPARSA PER IL MONDO.

Sei un utente reale?
Cliccando su "invia la tua proposta" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio

LASCIA UN COMMENTO / SCRIVIMI

PRIVACY
Pubblico (mostra in questa pagina)
Privato (invia solo a Giampiero De Santis)
Sei un utente reale?
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio