dicembre 1978

LA PREMIAZIONE AL CONCORSO PROVINCIALE DEL PRESEPE DICEMBRE 22/12/1978
Descrizione del presepe.
LA NOTTE.
Davo l’avvio girando la manopola del primo orologio seminascosta, si accendevano le luci a destra sotto il fiume giallo blu e verde, l’acqua finiva in un laghetto e riciclata da una pompa. Si accendevano le luci di tutte le case e le stelle su tutto il cielo circostante tre serie di lucine bianche temporizzate l’uno dalle altre. Dei fulmini ogni tanto oscuravano le stelline questi creati da tre neon temporizzati e distaccati tra loro. Dietro di esse spuntava sulla sinistra un lembo di luna che era sostenuta da una traversa dove all’altra estremità c’era il sole la traversa era fissata al centro nell’asse del secondo orologio che scattando li faceva girare. Che andava alzandosi fino ad arrivare sul lato destro formando 180°.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Montalto M.) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio