Dea della Giustizia Thèmis, in Bronzo

olio su tela, Tela, 2020

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA168672
  • Codice personale:MM0098
  • Misure:40 cm x 60 cm x 3 cm
  • Tecnica:olio su tela
  • Stile:Mitologici
  • Supporto:Tela
Informazioni sulla vendita
  • Collezione:Palermo
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO

Informazioni e condizioni di vendita dell'artista

Informazioni generali: L'ARTISTA METTE IN VENDITA QUESTE SUE OPERE: Panorama di Piano Battaglia GA12156 € 500,00 Villa Dafne GA12170 € 500,00 Panorama di Baida (Palermo)GA12358 € 600,00 Via F.Crispi a Palermo ( 1800) GA12360 € 600,00 Casa di campagna GA12384 € 500,00 Sacro Volto di Gesù GA12394 €300.00 Castello Utveggio (Palermo) GA12396 € 350,00 Ponte sullo Stretto GA17334 € 1.000,00 Madonna Lourdes Bernadett GA27457 € 200,00 Porta monete prototipo GA31031 € 1.000,00 Cubo scomponibile prototipo GA33827 €1.000,00 150° - Anniversario - Unità Ita. GA36230 € 1.000,00 Cascata delle Marmore GA46661 € 700,00 Isola della Femmine (Palermo) GA56024 € 500,00 La Santissima Trinità GA80121 € 250,00 Il ritorno del tram a Palermo GA112012 € 2.000,00

Spedizioni: LA SPEDIZIONE AVVERRA' DOPO CHE L'ARTITA ABBIA RICEVUTA LA COMFERMA DI AVVENUTO PAGAMENTO PER LA SOMMA PATTUITA + LE SPESE DI SPEDIZIONE. PER CONTATTARMI POTETE CHIAMARE AL TEL. 3899222997 O INVIARE UNA email al michelemontalto41@gmail.com

Vendita: PER LA VENDITA Chi fosse interessato su qualche mia opera potrà contattarmi al cellulare 3899222997 oppure al tel. 091213398

Pagamenti: Chi fosse interessato per l'acquisto di qualche mia opera mi contatti al 3899222997 prezzi trattabili

Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Cliccando su "invia la tua proposta" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio
Descrizione

Dea della Giustizia Thèmis , in Bronzo
Secondo la versione del mito, la prima, vera dea della giustizia non sarebbe stata Dike, bensì la madre, Temi (Thémis in greco). Per gli appassionati di mitologia greca, bisogna precisare che Temi non era propriamente una dea, bensì una titanide (femminile di titano), cioè una delle figlie di Urano; ella, pertanto, era sorella di Crono e zia di Zeus. Accanto al re dell’Olimpo presiedeva all’ordine universale, ai giuramenti e alla giustizia. Si ritiene abbia fondato Delfi, sede dell’oracolo più celebre dell’antichità. È a Temi che i Romani si riferivano quando invocavano la iustitia. Le sue caratteristiche principali sono la spada, la bilancia e la benda sugli occhi: la spada simboleggia la punizione, cioè la sanzione comminata dalla legge, ma anche la severità della stessa; la bilancia fa riferimento all’attività del giudice, che soppesa le argomentazioni delle parti; la benda indica, invece, l’imparzialità della giustizia.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Montalto Michele) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA168672
  • Tipo:Pittura
  • Creata nel:agosto 2020
  • Archiviata il:lunedì 31 agosto 2020