CUBO SCOMPONIBILE E RICOMPONIBILE IN 12 MODULI

SCULTURA, LEGNO, 2010

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA33827
  • Codice personale:MM0041
  • Misure:5 cm x 5 cm x 5 cm
  • Tecnica:SCULTURA
  • Stile:INVENTORE
  • Supporto:LEGNO
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

41) 05/04/2010
PROGETTO DI CUBO SCOMPONIBILE E RICOMPONIBILE IN 12 MODULI
Cubo scomponibile in 12 moduli. Novità offro al miglior acquirente il progetto del cubo smontabile e rimontabile in 12 moduli, il progetto comprende tutte le misure necessarie e potrà essere presentato ad aziende di costruzioni plastiche giochi per adulti, per la diffusione Internazionale. I 12 moduli si incastrano fra loro nel giusto verso formando la perfetta figura prismatica del cubo.
UTILITA’ DEL CUBO
Il cubo scomponibile in 12 moduli, è in se stesso una novità, si distingue da altri per la sua complessità, incuriosisce chi cerca di smontarlo e rimontarlo ( senza conoscerne le regole che ho inserito nell’opuscolo assieme alle forme e misure atte alla costruzione del prodotto ) A cosa serve ! E’ un passatempo che può aguzzare l’intelletto, diverte o spazientire. incuriosire, creare nuove amicizie nel proporlo. Adatto ad un pubblico adulto data la sua complessità dei moduli minuziosi, è un oggetto che potrebbe essere costruito in plastica con dimensioni grandi per far giocare i bambini nelle scuole materne ( o altro ) nella costruzione in gruppi.
Cerco imprenditori interessati all’intero pacchetto contattatemi su:
commerciale@agenziamontalto.it Tel. Fax 091475007 Cell. 3899222997

CONSULTARE NEL SITO ( OPERE ARCHIVIO + PAGINE E SEZIONI IN EVIDENZA )


Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Montalto M.) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA33827
  • Tipo:Scultura / Installazione
  • Creata nel:aprile 2010
  • Archiviata il:luned� 03 maggio 2010