Pura Visione Interiore

Marina Novelli sa recepire le forze della comunicativita' e riesce mirabilmente ad ingabbiarle e a convogliarle verso un linguaggio che oartendo da presupposti surrealisti, ci porta al di la' del limite delle sovrastrutture materiali.

Nelle sue opere la carica emozionale si avvale di una autentica e sincera forza d'espressione che entra nella nostra sensibilita' con l' inchiostro magico della memoria.

La realta' per questa pittrice, diviene di fatto una pura visione interiore, espressa con sofisticate trasformazioni, in cui la luce e' la fonte principale.

Ne sono un esempio i suoi "divertissements", rielaborazione-rivisitazione del pentageamma, non piu' animato dalle sole note ma anche da gatti, farfalle, delfini che danno luogo a una nuova e maggiore forza espressiva, che rimane pero' composta con un rigore formale ormai collaudato

in cui i valori figurali e quelli del surrealismo-simbolismo si fondono in un esaltante contrasto tra tradizione ed impulso profondo.

di Massimilano Sbrana
Critico d'Arte - Pisa
2006

Opera di riferimento

  • Pubblicazione:Arte & Arte
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Marina Novelli) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio