L'Era del Covid

2021

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA184464
  • Misure:150 cm x 100 cm
Informazioni sulla vendita
  • Collezione:Collezione Privata
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO

Informazioni e condizioni di vendita dell'artista

Spedizioni: Le spese di spedizione sono a carico del destinatario

Vendita: Chi fosse interessato all'acquisto o chiedere ulteriori informazioni scrivere all'indirizzo: beautiful.art84@hotmail.it

Pagamenti: I pagamenti possono essere effettuati tramite bonifico o postepay. Le coordinate vengono comunicate via e-mail

Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Cliccando su "invia la tua proposta" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio
Descrizione

Quest'opera dal titolo "L'Era del Covid" è stata realizzata interamente al computer, si tratta di arte digitale mediante l'assemblaggio di elementi in 3D con effetto puntinismo. L'insieme della composizione si crea attraverso l'accostamento di puntini, si può notare meglio nelle due foto che indicano i particolari, la risoluzione è molto alta ma purtroppo qui ho potuto allegare una foto di 10MB, la dimensione è cm.100x150 ma può variare in base all'uso consentito, anche il supporto può essere vario. La composizione soggettiva rappresenta l'era che stiamo vivendo attraverso la pandemia che ha colpito il mondo, il modo di vivere, di lavorare, di relazionarsi con gli altri. In questo contesto l'umanità rimane imprigionata tra le mura della Città, compulsivamente si muove senza una meta precisa, uno scopo, un obiettivo. Donne e uomini girano in un labirinto sperando di ritrovare quell'amata libertà tanto attesa, dunque si muovono nel vuoto che li circonda e in quel vuoto si contagiano l'uno con l'altro. Da dietro una maschera si nasconde la vera essenza, l'identità che ci appartiene e ci definisce come individui, un velo di tristezza appare da uno sguardo, siamo divenuti come manichini, esseri invisibili agli occhi della società. L'Era del Covid ha cambiato il modo di vivere, nessun abbraccio, nessun calore, nessuna socialità, nessuna libertà, manovrati come manichini dall'alto rubandoci le nostre identità. La fine di un’epoca è arrivata con il Covid che segnerà l'inizio di una nuova Era sperando che l'uomo abbia più coscienza e consapevolezza nel relazionarsi con il mondo esterno, con la natura che ci circonda insieme alle risorse preziose che ne derivano senza calpestarla e distruggerla ma salvaguardarla. L'uomo dovrà essere più solidale con il prossimo, dovrà raggiungere livelli di coscienza superiore per costruire un mondo vivibile e sano e la scienza dovrà evolversi per rendere le nostre vite più sicure in una terra dove i virus si fanno strada. Nancy Avellina

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Nancy Avellina) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA184464
  • Tipo:Arte digitale
  • Creata nel:2021
  • Archiviata il:lunedì 02 agosto 2021