PENOMBRA: suono d'assolo trafitto dal sonar da solo

OLIO, TELA, 2015

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA137514
  • Codice personale:IT0073
  • Misure:110 cm x 90 cm x 5 cm
  • Tecnica:OLIO
  • Stile:FIGURATIVO PERSONALE
  • Supporto:TELA
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO

Informazioni e condizioni di vendita dell'artista

Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Cliccando su "invia la tua proposta" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio
Descrizione

…inerte guardava succedersi le ore
i cieli all’alba colorirsi e scolorirsi
a sera
finché si fece d’improvviso il sole ombra
e l’ombra gelo
piogge battenti_gemme di vento
affogavano il vuoto
lì dove finiva il cielo e cominciava
l’universo
cieca le pareva d’esser
lungo sponde d’un fiume che non trovava foce
scorrevan acque maestose che non vedeva
e il mormorio le parea ronzio
viveva la Vita un’altra rasentando
come nel sogno
e che quel sogno fosse
la Vita sua presente
intorno un grande buio pure
fuori dalla finestra il cielo
era Firmamento
dalle fessure odore di resina di pini
abeti gocciolanti spalmavano
scivoloso muschio sui gradini
improvvisa baluginò una luce
non era di quel sole lontano
che arde d’oro e a Icaro bruciò le ali
era d’astro sfumato rosa e viola
da sotto l’orizzonte lento sgorgava
ridipingeva presenti di speranza
e di giardini in boccio profumava l’aria
allora aprì le imposte
e il mondo
si riversò dentro la stanza…

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Nina Esposito) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA137514
  • Tipo:Pittura
  • Creata nel:2015
  • Archiviata il:lunedì 12 novembre 2018