Brivido

Onde interiori, 2014

Piove, negli sguardi lucidi e ricchi di colori brillanti.

Tu… palma della mia ombra,
frutto esotico che talvolta assaporo.
Sono il caldo inchiostro nero che ti disegna:
il fiore della notte che mi sorride.

Voglio giocare con le ombre della tua pelle,
gli angoli nascosti del tuo volto,
i tratti dei tuoi ricordi e le immagini dei tuoi occhi.

Il tempo non riuscirà a rubare i nostri baci.
Lo spazio non impedirà alla vicinanza di esistere.
Gli uomini non sporcheranno il candore dei nostri pensieri.

Siamo alieni: al mondo ed alle certezze.
Siamo estranei: alle banalità ed alle carezze.
Siamo io e te: luna e sole della stessa alba.

Ricordi del futuro e speranze vive del passato.
Fuori dal tempo e dallo spazio non si scappa:
noi resteremo qui, al di là del tutto e del niente.

Dormi tenero fiore… ti proteggerò e ti cullerò fino alla mia prossima vita.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA86536
  • Codice personale:PPP3
  • Tecnica:Piove, negli sguardi lucidi e ricchi di colori bri
  • Stile:Versi liberi
  • Supporto:Onde interiori
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Commenti

Stupenda poesia. L`amore è soprattutto un`esperienza ultraterrena. Il brivido è dolore e piacere dell`anima, un mezzo per arrivare al divino nonostante l'immanente corporeo

pino - venerd� 02 maggio 2014
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Pierpaolo Pompa) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA86536
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:maggio 2014
  • Archiviata il:gioved� 01 maggio 2014

Archiviazione Certificata
by GIGARTE.com

Si certifica che l'artista Pierpaolo Pompa sabato 24 maggio 2014 ha archiviato la foto dell'opera GA86536 dal titolo "Brivido"