natura incontaMINATA

olio, tela, 2009

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA20258
  • Misure:70 cm x 70 cm
  • Tecnica:olio
  • Stile:concettuale
  • Supporto:tela
Informazioni sulla vendita
  • Collezione:lecce Collezione dott Corrado Calo'
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

Contro la vergogna delle mine antiuomo, di cui il nostro paese è stato, e forse è ancora, uno dei più grandi produttori. Raccogliere un fiore è difficile e faticoso, sia nel fisico che nell'anima, ma la volontà c'è ,di raccogliere, di perdonare. Persino la natura, che segue gli sviluppi dell'uomo, sembra essere generosa con questo gesto: il verde invade l'aridità dell'uomo, quasi ad avere nuova fiducia in lui.
Questo lavoro si è classificato quarto al premio delle arti indetto da gigarte con giuria tecnica di qualità.


I fiori diventeranno mille, l'albero metterà mille foglie: la natura ricopre, cancella, dimentica... Gli uomini devono ricordare: che questi orrori non siano mai più!! Complimenti, Gianluca, per il tuo dipinto-messaggio e per il tuo personalissimo modo di trasmetterlo!! --leonardopiras--

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Gianluca Petrini) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA20258
  • Tipo:Pittura
  • Creata nel:2009
  • Archiviata il:sabato 06 giugno 2009