recensione critica

“Intento narrativo”, che persevera nella continua ricerca espressiva non adagiandosi del tutto in un’unica impostazione stilistica capace di renderlo riconoscibile e allo stesso modo prevedibile. Mazza non gioca di rimessa piuttosto si rapporta con la materia è il soggetto con spirituale entusiasmo. Le sue esperienze creative sono viaggi nella materia privi di precise rotte, supportate da necessità espressive che dal sacro al profano si identificano in un unico e netto intento narrativo. Mazza osserva elabora e crea testimonianze artistiche scevri da qualsiasi esigenza estetica, mai adulterate. Genuine quanto la spontaneità, quanto lo sgomento o la mistica trascendenza. Ecco allora prendere forma da assemblaggi lignei e da aurei interventi cromatici rappresentazioni plastiche che si pongono come trait d’union tra i lasciti stilistici del passato e le più attuali tendenze espressive contemporanei. Nell’esplicita definizione del soggetto il suo tratto si presenza deciso, fermo nel delineare i contorni di un umano riconoscibile animato da sfumature sottili e graduate. nell’informale invece l’artista ricorre a una tecnica mista, che gli permette di creare coinvolgenti cascate cromatiche dai riflessi cangianti, che corrugano la superficie con leggerezza. Il filo conduttore dei lavori di Mazza e la sua necessità di sperimentare alla ricerca di nuove soluzioni espressive che siano in grado di trasmettere con efficacia i suoi vissuti emotivi, creando un canale di comunicazione con chi guarda capace di mediare il suo sentire tramite l’impatto di visioni allusive. Di fronte a questi lavori l’osservatore è attratto dal carattere fantasmatico dell’insieme compositivo, ma è anche indotto a riflettere sui desideri e sulle emozioni, e sulle paure e sui sogni che sollecitano l’animo umano a varcare il confine dell’ignoto, alla ricerca della conoscenza. Le opere di MAZZA sono come il canto silenzioso di un’anima che si eleva lambire l’ignoto per afferrare il senso del divino, ispirato dallo stato di grazia che pervade tutta la sua ispirazione.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Raffaele Mazza Artist) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio