Finale della commedia della vita

olio, tela, 1964

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA17413
  • Misure:100 cm x 120 cm
  • Tecnica:olio
  • Supporto:tela
Informazioni sulla vendita
  • Collezione:Collezione Privata - FI
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

E’ una delle ultime opere del periodo antecedente “l’interruzione” dell’attività pittorica, avvenuta nel 1965 ca. Il tema allegorico non riesce a celare alcuni aspetti reconditi di presumibili significazioni personali. L’opera è pervasa da una intensa carica emotiva ed espressiva, effusa dalle figure e enunciata dalla materia pittorica, dalla grafica, dalle scansioni compositive provocate dalle cromie spesso monocromatiche, impresse da strappi segnici di ampie pennellate e colpi di spatola, irrequieti, tormentati, impulsivi ma anche pittoricamente riflessivi e calcolati nell’evidente dramma emotivo dell’intera composizione. La cui lettura ci lascia nel fascino dell’enigma delle due figure protagoniste. Quelle accennate nello sfondo a destra sembrano parte di quelle strane forme architettoniche. La figura seduta, par che guardi con triste distacco un libro aperto, una squadra da disegno, una matita, un’anfora che emula un teschio; emblematica testimonianza dell’essere e del divenire. Sembra la conclusione di un passato già vissuto che si ferma nel futuro. , Dall’urna dei ricordi evade un'amara tristezza che volge verso la risoluzione di un esistere, contrastato dall'enigma della figura di donna che forse vuole presagire il segreto della speranza.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Riccardobattigelli) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA17413
  • Tipo:Pittura
  • Creata nel:1964
  • Archiviata il:sabato 28 marzo 2009