STAMANE IMBALLO TUTTO

2009

Stamane imballo tutto , carico una sacca sulle spalle e mi avvio in una casa in riva al lago. Attraverso strade affollate, incrocio lo sguardo solo di qualche viandante, in cerca di mete solitarie, lo leggo nei suoi occhi che è un po’ smarrito, ha perso come me la rotta e cammina incerto sui suoi passi, sperando di poter arrivare in quell’oasi di serenità. Sul marciapiede, vicino ad un chiosco di fiori, una vecchia signora si immerge nel colore di un tulipano, lo tira su dal vaso, lo prende e porge qualche moneta. Mi ritorna in mente Meg, era sola, amava i tulipani e il calore di un camino; poi proseguo e una voce di bimbo mi rimbomba nella mente, lo cerco tra la folla, ma non lo trovo, continuo con il vento tra i capelli; un vecchietto sorridente intona una vecchia canzone, la canticchiava mio padre, quando mi portava in braccio per addormentarmi sotto la tenue luce di un lampione, e poi al rientro i discorsi cupi di mia madre, l’atmosfera triste, e i miei isolamenti. La strada per arrivare al lago è lunga, mi accosto un attimo per risistemare la sacca; penso di aver imballato proprio tutto, Meg col suo tulipano, la voce di quel bimbo, la canzone che canticchiava il vecchietto, e l’atmosfera triste della mia casa.
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA23953
  • Tecnica:Stamane imballo tutto , carico una sacca sulle spa
Informazioni sulla vendita
  • Disponibile: no
PROPOSTA D'ACQUISTO
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Descrizione

Questo testo fa parte di una raccolta intitolata:" FRAMMENTI DI PENSIERI"

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Rosanna Affronte) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA23953
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:settembre 2009
  • Archiviata il:domenica 27 settembre 2009