Loading

Testo Critico a cura della Dott.ssa Anna Soricaro, per la collettiva "A Conti Fatti", 2017

testo-critico-a-cura-della-dottssa-anna-soricaro-per-la-collettiva-a-conti-fatti-2017

Sabrina Veronese è un'artista poliedrica e completa perché approccia sia alla figurazione che l'astrazione. In questo evento si confronta nella sala della figurazione con due ritratti sorprendenti per vivacità, entusiasmo, grandezza. La sua è un'arte simbolica che affascina ed incuriosisce , due volti femminili dagli occhi grandi accolgono l'osservatore e lo lasciano fermo lì per diversi minuti: intanto da quegli occhi che tanto dicono lo sguardo comincia a muoversi alla scoperta dei dettagli e coglie la posizione delle mani, le unghie i simboli (strumenti musicali, note, fiori, scarpe) che si aprono da una delle teste a dimostrazione di come ci sia un mondo nella testa di quegli occhi fantastici. Da una pittura nata dall'intimo si percepisce gioia e pacatezza, maturità e positività in creazioni sorprendenti.
Anna Soricaro

  • Autore: Anna Soricaro, Dirigente Fondazione "De Nittis", Direttore artistico "Zerouno"
  • Anno: 2017

TORNA ALLE RECENSIONI

LASCIA UN COMMENTO / SCRIVIMI

PRIVACY
Pubblico (mostra in questa pagina)
Privato (invia solo a Sabrina Veronese)
Sei un utente reale?
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio