DIPINTI OLIO SU VETRO

RECENSIONE DI MILENA DI CAMILLO, 2010

E’ una sorta di viaggio che inizia, davanti a un dipinto su vetro di Salvatore Capossela. Ti sorprende per l’intensità e ti cattura, con la voglia di affondare dentro le suggestioni che genera.
Ti chiedi se sia quella sorta di velo che avvolge un volto, uno squarcio tra i fiori o nel silenzio impetuoso della profondità del mare, a dare mistero e sensualità ai suoi dipinti. Se sia la materia scelta che permette di sfumare e nello stesso tempo esaltare i tratti e i colori.
Certo, la tecnica riscoperta dall’artista (perché già in passato ne era rimasto conquistato) in qualche modo ti avverte che non ci si trova di fronte a un “semplice” dipinto. Il linguaggio del vetro, al quale Capossela fa ritorno dopo aver cercato il dialogo con altri strumenti, è complesso: il soggetto va dipinto alla rovescia, come se fosse di fronte a uno specchio. E non è forse lo specchio che rimanda i pensieri, le emozioni dell’artista che racconta e si racconta nella propria opera?

Nei vetri di Capossela, oggi, si coniuga la ricerca (uno dei motivi di maggiore interesse, per l’autore, nel rapporto con l’arte) con una maturità che gli permette di essere svincolato da quanto gli altri possono aspettarsi da lui. Si muove libero, con il respiro lungo, Capossela, nella sua più recente produzione. La ricerca continuerà, certamente, affinando tratti e forme. Ma questo appare come un punto dal quale non si torna indietro. E si apprezza il coraggio dell’intimità che, dentro le volute del colore che turbina e si muove, piano si disvela.

Milena Di Camillo
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA42202
  • Tecnica:E’ una sorta di viaggio che inizia, davanti a un d
  • Supporto:RECENSIONE DI MILENA DI CAMILLO
Descrizione

RECENSIONE SCRITTA DALLA GIORNALISTA MILENA DI CAMILLO

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Salvatore Capossela) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA42202
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:2010
  • Archiviata il:martedì 19 ottobre 2010