giallo e blu

mista acrilico/olio con sabbiatura, TELA, 2009

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA24600
  • Misure:100 cm x 120 cm
  • Tecnica:mista acrilico/olio con sabbiatura
  • Stile:ESPRESSIONISMO ASTRATTO
  • Supporto:TELA
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO

Informazioni e condizioni di vendita dell'artista

Informazioni generali: Queste opere, hanno la caratteristica di essere firmate in entrambi i lati, dando la possibilità allo spettatore di partecipare all'opera scegliendo a proprio gusto il lato di esposizione: idea geniale che lo rende il più vicino artista al grande Mark Rothko morto nel 1970 anno in cui nacque Giorgetti. L'idea nata per caso durante una visita alla mostra di Rothko, dove una delle sue opere fu posizionata al contrario per errore. 'Non vorrei mai che accadesse a me', disse Giorgetti: e da quel momento in poi tutti i suoi quadri vennero concepiti in up/down. Attualmente vive a Milano. Le sue opere hanno quotazioni in costante crescita con richieste sempre più frequenti dai collezionisti internazionali. 'Il momento più brutto della creazione di un'opera è la firma, perché lì finisce il mio rapporto personale ed intimistico con essa.'Giorgetti

Spedizioni: spedizioni in tutto il mondo

Vendita: Tutte le opere saranno consegnate con certificato di autenticità firmato dall'artista

Pagamenti: contattare l'artista

Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Cliccando su "invia la tua proposta" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio
Descrizione

Olio/acrilico su tela vergine con sabbiatura in rilievo dim.100X120. Sfondo diviso nettamente in due parti con cromatismi primari; Giallo e Blu colori che insieme formano il colore verde. Separati da fasce astratte e sabbiose che ricordano il percorso della vita falciato da una profonda ed indelebile ferita rosso sangue.
Grande particolarità ed unicità 'di tutte le opere di GIORGETTI è l'up-down, infatti, sono firmate da entrambi i lati e concepite per coinvolgere l'ottica soggettiva dello spettatore che diventa a sua volta creatore dell'opera stessa. Dice GIORGETTI:’Il momento più brutto della creazione di un'opera è la firma, perché lì finisce il mio rapporto personale ed intimistico con essa. ‘

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Alessandro Giorgetti) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA24600
  • Tipo:Pittura
  • Creata nel:2009
  • Archiviata il:domenica 11 ottobre 2009