CATANIA QUANNU CHUIVI

2017

CATANIA QUANNU CHIOVI

Oggi, Catania, di la pioggia vasata,
mi pari di l'aspettu 'n-pò ncazzata...!
E' sempri duci, di l'aria assai fina;
e,assumigghia a 'na bedda signurina,

ca s'ammuccia a l'occhi di la genti
picchì di l'aspettu 'mpacciata si senti.
Catania è sempri 'na cità di suli
e, quannu chiovi sù forti duluri.

Catania è sempri 'na cità di mari
e l'acqua c'avemu ni pò abbastari!
Picchì si chiovi cala 'n-ciumi 'n-china
e ppi la genti è 'na vera ruina.

ma lu Liotru è sempri cuntentu..
e, sciacquaria all'acqua e lu ventu.

Catania 21/10/2017
Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA122538
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Saverio Grancagnolo) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA122538
  • Tipo:Poesia
  • Creata nel:ottobre 2017
  • Archiviata il:domenica 22 ottobre 2017