La legge dell’induzione elettromagnetica

Mista, Alluminio, 2018

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA143565
  • Codice personale:PG05
  • Misure:100 cm x 44 cm
  • Tecnica:Mista
  • Stile:contemporaneo
  • Supporto:Alluminio
Informazioni sulla vendita
PROPOSTA D'ACQUISTO

Informazioni e condizioni di vendita dell'artista

Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci la tua proposta in euro
Inserisci un messaggio
Cliccando su "invia la tua proposta" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio
Descrizione

L’opera descrivela legge dell’induzione elettromagnetica di Michael Faraday e la relativa formula. L’ equazione scientifica è vista come un dettame comportamentale impartito dal Creatore nel rispetto del quale la Natura agisce.
Ogni volta che una forza magnetica aumenta o diminuisce produce elettricità; quanto più veloce è il suo aumento o diminuzione. Tanto maggiore è l’elettricità prodotta.
Nel quadro :
I due cerchi di color giallo rappresentano l’elettricità.
Le figure rosse-blu rappresentano un magnete. Quelle di maggior lunghezza visualizzano l’aumento della forza magnetica; quelle di minor lunghezza visualizzano la diminuzione della forza magnetica. La fila delle linee rosso-blu poste nella parte superiore del quadro visualizzano una lenta variazione della forza magnetica; La fila delle linee rosso-blu poste nella parte inferiore del quadro visualizzano una veloce variazione della forza magnetica.
La formula scritta nella parte inferiore destra del quadro rappresenta la norma impartita dal Creatore a cui la Natura si attiene.

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Scienzarte) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Codice:GA143565
  • Tipo:Pittura
  • Creata nel:2018
  • Archiviata il:martedì 19 febbraio 2019