GA60063 - Senza titolo

L’uomo allo specchio



Cammino per i marciapiedi
Vedo le vetrine delle botteghe aperte
Guardo la mia immagine, sbiadita,
Vado più avanti vedo buttato lì per terra Miguel.
Con meno più una dose di eroina
Miguel catalano sognava un mondo dove gli uomini.
Non si guardassero allo specchio.
Cammino più avanti vedo un clochard.

Narra la sua storia di specchi graffiati
Con le proprie mani, o con le mani degli altri.
Dice il suo nome Coarta francese di Parigi.

Informazioni tecniche
  • Codice Gigarte.com:GA60063
  • Tecnica:L’uomo allo specchio Cammino per i marciapi
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a visgabri) Commento pubblico o privato


  • Codice:GA60063
  • Tipo:Poesia
  • Archiviata il:martedì 10 gennaio 2012