Ritratto di signora? No di gatto

QN Le nostre iniziative LUNEdi- 1a FERRAIO 2022 LA NAZIONE Amici animali Ritratto di signora? No, di gatto Le fotografie non bastano più. E' scoppiata la moda di far immortalare i propri pet in un quadro Di Titti Giuliani Foti FIRENZE Ritratto della gatta Mimi firmate dall'artista Silvia Serafini semore Di pressanti le richieste per i pet Diciamolo subito: la casa non casa senza cane o senza gatto E non e' album fotoaratico di famiglia che non includa i sem- Dra che cambino ma la richiesta di veri e propri set fotografici al Testi a cosa o in giardino porim* mortalare1 cari pelosetti dome dici dila soprt siddetti millennials, trentenni che vivono da soli e in coppia e non hanno figli, Per non parlare delle persone anziane che li ado rano. Fotografarli col telefonino non piu, Come non basta piu esibire gattini e cani scodinzo e scoppiata la moda dei ritratti di lusso per fi da omicia , da parte di pittorian che non professionisti a cui ba- sta una foto per fissati nella po sa per eternit, Esistono Veri e propfi Set fotografici per maniaci cultori deali amati qua- cioli, Per dife, a Bristol, Inghilter fa. la fotograta Carly ona ab ha 3 gatti, insieme a simoni thyman, ha smesso di fare servi- di totoaratici per matrimoni o n- trattistica, perche causa covid le richieste erano in calo, per de dicasi interamente egli scat e alel riproduco su tela. un grande successo al quale non avevo mai pensatos, A Pi renze e anche Maddalena To. ni che va oltre: sue le sculture fonti compresi, che vanno ad ar ricchirale collezionid arte di a miglia. Quando ci sono di mezzo aliani mali domestici - che e sbagliate chiamarlianimali.talmantaliab biamo umanizzati - ecco nasce. re anche un manuale per impa fare a dipingerli su sassi che si trovano ovunque, e per animal dituttii generi, Con questo agi per i Dot Appassionati amanti degli animali fanno volontariato nei danili e nei gattili e seatti poli animali per le adozioni. ol tre a raccoaliere fordi per la lo In un libro i consigli per trasformare una pietra in panda, volpe scoiato o alro o cura offrendo un ora di photo shoot per dane o gatto di casa sAnche Fleonora Mannari ad An drea mutai fanno ritratti fotoara fici di famiglia con pel, o calen dari con I propri amau animan domestici, E se prima si dedica Va solo a fittatti di umani e pae saggi, oggi Silvia Serafini di 5 fenze anche dal suo atelier ha aperto agli animali: ale li chie dono da tutto alia e dalleste fo: mi inviano le foto di gattinio una pietra in: conialio, doccinol tartaruga, dotto, prodione, derbintt. Vol. Velta, lare, panda, (opolino, ca soro, caanolino, scoittl.... tolo:arte di dipingere ali ani ford. E ge voaliamo che per una Tolo-fiffatto la luce sia perfetta ricordiamo che auelle allaperto Si fanno nelle prime o nelle due ultime ore di sole. Boia pense. fa il ritrattista con pennelli e co Ton. Cosi è se ci pare. Mino PER SUGGERIMENTI Se avete segnalazioni o storie da raccontare ni@lanazione.net La scoperta Gli scimpanzé curano le ferite dei propri simili applicandoci insetti del scimpanzé adottano com portamenti prosodiali collegau al empatia, ad esempio posso no applicare degli insetti sulle ferite dei propn ligh, come de ziarlo uno studio, pubblicato sul la rivista Current Bioloav. con dotto daali scienziati dollozu a Chimpanzee Proieot hanno osservato por VO Comportamento particolare con il proprio falio, applicando deali insetti sulle ferite del aio vane scimpanze. I team, Quidd esaminato uno scimpanzé di no me suzee curare in modo parti colare il piede ferito del fialie Documentato per la prima vol te, questo comportamento co evidenza dela capacita deali animali di stabilire rapport relazinim paliche, Il gesto e stato sequito

di Titti Foti

  • Pubblicazione:La Nazione Quotidiano Nazionale
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Silvia Serafini) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio