ACQUA ACQUA ACQUA

Personale di Gerardo Marazzi dal 9 al 15 ottobre a Spazio 40 Galleria d' arte

OTT 03

Quando? Terminato giovedì 15 ottobre 2020

Dove? Via dell'Arco di San Calisto 40 - Roma, Roma, (Roma)

,

A nove mesi di distanza dalla sua ultima Personale ( “La Commedia Divina” - gennaio 2020), l' artista Gerardo Marazzi presenta presso la Galleria d' arte Spazio 40 di Roma il nuovo progetto espositivo dal titolo “Acqua Acqua Acqua”, una raccolta di 19 opere prodotte nel periodo 2014 – 2020 sul tema dell' acqua.
La mostra inaugurerà venerdì 9 ottobre 2020 e sarà visitabile fino al 15 ottobre.
Anche in questo nuovo progetto l'artista fa riferimento a quella che definisce oramai da anni la propria dinamica evocativa. Lo spunto di partenza è una poesia del 1961 di Marco Belloli, “Acqua” appunto, originale, dissacrante e ispiratrice.
Ma, come detto, è solo lo spunto per sviluppare una serie di opere dove l' Acqua assume un valore assoluto, senza alcuna retorica.
“L' acqua - come sostiene l' artista – può essere vita ma anche morte, contiene in sé il bello e il brutto, è arte poesia e musica allo stesso tempo, è densa, liquida, solida, aeriforme, fredda e calda, è microcosmo e macrocosmo, è parimenti il finito e l'infinito”.
L' artista esplora a 360 gradi la natura in tutte le sue variegate forme: le stagioni, il sole, la neve e il vento, la fauna e la flora, i pesci e gli uccelli, le ninfee, il ghiaccio e la nebbia, i laghi, i mari e gli oceani. Non poteva mancare un omaggio al Giappone, alla cui cultura Gerardo Marazzi è fortemente legato, e al grande Katsushika Hokusai (con l' opera “La grande onda” del 2018). In ultimo, il quadro “Riflessi sul lago” del 2020, tormentato nella sua stesura finale e concluso a pochi giorni dal lockdown di marzo, risulta essere – per stessa ammissione dell' artista - la sintesi di tutto il progetto.
Un unico filo conduttore, dunque, l' acqua; il suo valore vitale, il suo valore spirituale.
“E' la Mia Dinamica Evocativa che si completa nel tempo – conclude Gerardo Marazzi – con le memorie oniriche di esperienze reali, viaggi soprattutto, e rielaborata attraverso la pittura. Vi veda ognuno quello che essa può suscitare“.
La Mostra sarà accompagnata da un catalogo che, oltre alla raccolta completa delle opere in mostra, conterrà anche scritti e poesie dell' artista.
--------------------------------
AcquaAcquaAcqua
personale di Gerardo Marazzi
9 – 15 ottobre 2020
Spazio 40 Galleria d' arte
Via dell' Arco di S. Calisto, 40 – Roma
Orario: tutti i giorni 12:00 – 20:00 (mercoledì chiuso)
Ingresso libero
Inaugurazione venerdì 9 ottobre ore 18.30
L’accesso alla mostra sarà consentito nel rispetto della normativa anti-Covid19 vigente

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Spazio 40 Galleria) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatasabato 03 ottobre 2020