Ciao Primavera 2014

5^ edizione della rassegna d'arte

Sabato 5 Aprile 2014 alle 19.00 verrà inaugurata la 5^ edizione della rassegna d’arte “Ciao Primavera” curata dall’associazione culturale Spazio 61. Tema scelto per l’allestimento di quest’anno è “Arte in Musica”. Così, per analogia, come avviene nei vecchi dischi LP in vinile con le canzoni, anche gli artisti sono stati suddivisi in due gruppi distinti e contrassegnati come “Lato A” e “Lato B”, che identificheranno in questo modo le due mostre previste.
Esporranno nel “Lato A” (dal 5 al 18 Aprile), i pittori Luciano Aresu, Nello Buffa, Paolo Demontis, Barbara Demuru, Enrico Ibba, Andrea Lai, Luigi Lai, Angela Mei, Marisa Mura, Francesco Pessei, Gianluca Petrini Marras e gli scultori Stefano Meloni e Roberto Sirigu.
Faranno parte del “Lato B” (dal 3 al 16 Maggio) gli artisti Valeria Ballestrazzi, Roberta Cau, Elisabetta Ecca, Sergio Farina, Guglielmo Melis, Marianna Ortu, Sara Pedoni, Stefania Pedoni, Michelle Pisapia & Daniele Gregorini, Loredana Sanna, Sandro Serra e Truman FM.
La presentazione critica è curata da Ilaria Pilia che mette in risalto il rapporto tra suono e colore considerandolo come un invito raffinato proposto ad un pubblico attento e indagatore, a sentire il ”chiacchiericcio dei colori che si mescolano …” così come Vasilij Kandinskij, da ciò affascinato e inebriato, soleva scrivere.
La mostra, allestita allo Spazio 61 in via dei Genovesi 48 nel quartiere di Castello a Cagliari, potrà essere visitata dal martedì al sabato con orario 17.30 – 20.00 e la domenica dalle 10.00 alle 13.00.
Sono previste, inoltre, due serate musicali con ingresso libero e gratuito che inizieranno alle 19.00, con le performance di Andrea Lai & Co. il 18 Aprile e la Truman’s Band il 16 Maggio, a conclusione della rassegna.

  • Pubblicata domenica 30 marzo 2014

  • Da Spazio 61

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Spazio 61) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio


  • Pubblicatadomenica 30 marzo 2014