2005

Nel 2005 Tarquinio Bullo entra per invito a far parte del gruppo SURREALTOTEMISMO ideato dallo scultore e pittore Sandro Penzo di chioggia Ve. senza cambiare la sua tecnica, ma solo i soggetti, vedi: "ciclista cibernetico", "Il Giocoliere con la Palla","Il volto", ecc.
Nella foto Tarquinio da sinistra il secondo in piedi, e Sandro Penzo poeta, scultore, e pittore, fondatore della corrente Surrealtotemismo seduto il secondo da destra. il Manifesto Programmatico della corrente ( libertà dell'artista con il rifiuto di ogni compromesso con l'impegno per avanzare verso traguardi sempre più vitali, continuo dialogo con i misteri della vita. Sono la deformazione dell'essere umano che fa emergere dagli abissi dell'inconscio l'essenza, il sogno, il rifugio contro l'ipocrisia dell'indifferenza) è stata presentata legalmente presso l'archivio della biennale di Venezia....Da uno dei suoi versi di poesia: Un corno per chiamare aiuto
quando ero in pericolo.
Ho chiesto un corno muto.

Opera di riferimento

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Tarquinio Bullo) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio