Loading

Dies Irae

mista, alluminio, 2009

dies-irae

Portavoce della sofferenza umana, Valentina Vivacqua,rappresenta in questa sua opera,una donna in croce, espressione di un'umanitÓ sulla quale si scaglia l'ira divina.Quest'opera descrive tutta la rabbia di una situazione vissuta "Ti ricorderai e sar˛ pianto". A livello cromatico significativa Ŕ anche la dicotimia che vede opporsi lo sfondo nero alla bianca figura in primo piano. Con grande saggezza stilistica Vivacqua porta l'osservatore a riflettere sulle sofferenze della nostra societÓ che sono simili alle sofferenze delle societÓ di tutti i tempi. Un'Artista che urla con coraggio il disagio provato dall'uomo per la sua intrinseca condizione di impotenza davanti ad eventi pi¨ grandi di lui o che lui non vuole.
Arte, quella di Valentina Vivacqua, che narra ed esalta la forza dell'animo che pu˛ essere usata per resistere e vincere sullo sconforto. Tematiche che sono veritÓ assolute narrate con un linguaggio efficace e che impressiona l'anima. (Salvatore Russo)

Informazioni generali

  • Codice Gigarte.com:GA72194
  • Tipo:Scultura / Installazione
  • Creata nel:giugno 2009
  • Archiviata il:sabato 12 gennaio 2013

Informazioni tecniche

  • Misure:150 cm x 200 cm x 15 cm
  • Tecnica:mista
  • Stile:figurativo
  • Supporto:alluminio
  • Piedistallo:ferro
  • Peso:250 kg
  • Materiali:argilla refrattaria alluminio ferro acrilici corda

Informazioni sulla vendita

  • Collezione:si, contattami per la vendita
  • Prezzo:€ 40.000,00
  • Disponibile: SI
PROPOSTA D'ACQUISTO

TORNA ALLE OPERE

PROPOSTA D'ACQUISTO

Sei un utente reale?

LASCIA UN COMMENTO / SCRIVIMI

PRIVACY
Pubblico (mostra in questa pagina)
Privato (invia solo a Valentina Vivacqua)
Sei un utente reale?