2013

L'esposizione "Arte e Astrattismo" vuole esaltare la ricerca della forma pura attraverso l’utilizzo di colori, figure geometriche e tratti dettati dal gesto spontaneo. La razionalità dell’irrazionale, la mancanza totale di appigli alla rappresentazione della realtà, la sensibilità dell’artista oltre gli schemi. L’astrattismo, più volte messo in contrapposizione al figurativo - al punto da creare due profonde scuole di pensiero, - ha avuto grandi capiscuola quali Kandinskij, Mondrian, Fontana e Malevich.

dal 21 al 28 febbraio 2013
Artisti partecipanti:
Gildo De Bonis, Valerio Doddi, Fabio Falciani,
Alessia Gemmo, Giorgio Lo Fermo,
Maria Giovanna Marchiori, Marilena Martinadonna,
Elena Podkorytova, Prinzi.

Opera di riferimento

Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Valerio Doddi) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio