Sintonia Immaginifica di Pittura & Scultura

Quella di Andrea Zampollo, è una pittura di segno ordinato, condensato nel tratto e nel colore, ora steso omogeneo, ora con tratti brevi rapidi come la brezza sull’acqua, d’impressione, dando armonia e rilievo alle diverse componenti raffigurate in un insieme figurale che comunica forte espressività, ed una sensazione di profondità di cui mette in risalto i particolari. Il suo linguaggio artistico, rispecchia la sua formazione culturale e sensibilità d’anima.
Torinese per studi universitari, corsi specialistici, e ingresso nel mondo del disegno e della pittura, spirito mosso dal desiderio di creare attraverso l’arte, verità e bellezza della realtà, il suo fare artistico parte dalle vie più profonde dell’anima specchio e bellezza della realtà, un mondo dei sensi incantati, incontaminato, distante da tutte le imperfezioni umane, dove le miserie e l’egoismo non arrivano. Andrea ha ritrovato di se, una dimensione dove la magia e purezza del pensiero ideale, hanno un comune denominatore; e la Natura, priva del suo volto ideale, ora spietata e tremenda matrigna, diventa musa bellissima in tutte le sue forme e manifestazioni, anche del vivere quotidiano, con valori perenni della terra e della saggezza paesana, rurale. Per Zampollo arte è vivere, vivere è ritrovare l’Arcadia, quella realtà primitiva nella sua bellezza spirituale originaria, ed assaporare la gioia con occhi la consolazione di ritmi quieti e gioiosi. L’artista si presenta al pubblico con stile ed eleganza, con tecniche del disegno a matita, matita sanguigna, cartoncino ed acquerello, proseguendo un percorso ad olio e misto su tela e legno, con applicazione di materiali di eccellente potere dialogico. Ottima la fattura e la visione d’impianto e la visione d’insieme, che conferiscono alle sue opere, un carattere di soggettività interiore contemplativa, partendo dall’essenza della fisicità alla realtà visualizzante, lasciando parlare l’estro, sensazioni ed immagini. Tutto è creato con sapienti effetti cromatici chiari-scurali, magistralmente coniugando cuore e testa con la fisicità dei sensi; anche la sua pennellata robusta da un tocco spontaneo di brezza, largo e d’impressione, attraverso colori tersi, diafani e brillanti come l’acqua che scorre. Le sue opere incantano perché ricche di valori morali, benessere e saggezza dell’essenza interiore, trasfigurata sulla tela del narrato. Offrono quella sensazione che solo un vero artista riesce a dare con valente maestria. La fruizione delle tematiche, significa per l’osservatore, compenetrare nello spirito che ha guidato la mano in ogni sua creazione.

di Prof. Alfredo Pasolino
Critico Internazionale – Expertise d’arte
2013

Opera di riferimento

  • Pubblicazione:Sintonia Immaginifica di Pittura & Scultura
Lascia un commento / scrivimi
Inserisci il tuo nome
Inserisci un indirizzo email corretto
Inserisci un messaggio
Pubblico (mostra in questa pagina) Privato (invia solo a Zampolloarte) Commento pubblico o privato
Cliccando su "invia il messaggio" accetto che il mio nome e la mail vengano salvate per la corretta erogazione del servizio