Biografia

Formazione artistica

-# Una formazione " Accademica " e contrastante ,
tra le differenti identità di pensiero e le varie scuole Artistiche e Teatrali frequentate ,nel corso della sua esistenza .
#- Ma con una esperienza, maturata su " Strada " su muri e poi trasportata e riproposta su tela .

Tematiche

Sono trattati Vari Temi , sia ricordi passati che presenti o futuri , raffiguranti un:
-# " Simbolismo Metaforico " con figure semplici
ed a volte schematiche , dei personaggi o soggetti ,
che narrano una profonda morale di vita.

Tecniche

-# Mista e la struttura tecnica , della ricerca dei suoi materiali di colori e superfici , anche auto-prodotte,dall'ispirazione del momento .
come : colori ad olio , # oli-ducopolivinili resinati ,tempera , acrilici , matite , acquarelli ecc...ecc o supporti differenti come : tela , compensato telato , cartone telato , carta-polivinilica resinata , carta fotografica , cartoncino , ecc... ecc .

Valutazione artistica

Un'opera viene sempre valutata ,inizialmente,dallo stesso " Artista Creatore " e padre della rappresentazione , il quale sceglie lui stesso il prezzo da imporre , in base : All'impegno ,il tempo impiegato ,i materiali utilizzati , l'Originalità dell'opera ,il numero di copie e gli anni trascorsi ,in cui è stato il suo custode .
-# Cosi Valutandone intorno i :
" 1000,00 Euro ogni anno trascorso " ( + o - ) in eccesso o in difetto , secondo la trattativa .

Bibliografia

-# LA Sua STORIA : -# Alcool Ben,o Alcoben , nasce vicino un vecchio Borgo Medievale, Napoletano , dove stimolato, dall'ambiente caratteristico e culturale,
già nei primi anni di vita, apprende l'arte, dell'Invenzione .Con l'introduzione di bevande Alcoliche adolescenziali e l'aggiunta di qualche Spinello, si manifesta," l'Arte " : (Nella Pittura,Scultura ,Poetica e Recitazione). Emerge così una nuova corrente pittorica, il simbolismo metaforico,basato tutto su simboli e metafore ,cui Alcool Ben si avvale,nel celare segreti e misteri.

'''Intervista ad AlcoolBen :'''
Giornalista: Ciao Alcool,ti posso fare un' intervista ???, per i nostri siti internet esclusivi?,
da inserire nelle sezioni Arte e collezioni.
'''Alcool :''' Certo !!! Siii ,tesoro ,con molto piacere. Heiii,lo sai che sei molto bella ,una donna stupenda.
'''Giornalista :''' Hooo !!! grazie, lo sò. Sei molto gentile, ma Torniamo all' intervista ! Qualè la tua storia?, come è nato Alcool ?.
'''Alcool:'''La mia storiaaa !,fammi pensare....cose una storia?...a sii !,da piccolo, prima di nascere ,iniziamo da lì,lo sapete tutti, le donne hanno le voglie, chi di fragolina,chi di patatina,chi di bananina, ecc, ecc, mia madre.... aveva voglia di bere !, di aperitivi.....di Marsala all'uovo, un ottimo liquore, che mi piace molto, mo trinco,si, mo tracanno. Nell'adolescenza,all'inizio non bevevo,poi un bel giorno, ho assaggiato una birra,improvvisamente, ho detto : Cazzo!,prima non ero io,Chi ero???,adesso sono io, ed è cominciata così la mia carriera artistica, Dipingevo come un bastardo,per le strade,grafitando e facendomi chiamare Alcool, cambiato adesso in Alcoben , ma si scrive Alcoolben . Avevo passione e dipingevo come un pazzo,assieme ad un gruppo, detto ,gli Scrausi ( scarsi,o scarsoni ). Inizialmente i disegni, erano da fare schifo, facevano cagare veramente ,ma poi ,con gli anni, sono migliorato notevolmente,fino a quando un giorno ,ebbi una visione, un grande bagliore, giungeva da un ’azzurro firmamento,il cielo divenne giorno, la luce accecava le talpe che cercavano di rintanarsi incredule e una voce spirituale e rassicurante, proveniente dalla navetta,ci giungeva alle nostre orecchie ,dicendo con voce piena e suadente: Fermi tutti Polizia ,Nooooooooooo !!!, CAZZOOOOOOOOO !!!. Maaa.... veramentee.....dovete.. limonarmi il piffero ( se si tratta di Donne ) e nonostante tutto,continuai a dipingere, ma solo nei quadri e a creare nuove invenzioni, fino ad oggi ,avvolte, invenzioni peniche (del Cazzo,inutili).
'''Giornalista:''' Ti senti un dio, è vero ??? .
'''Alcool:''' Maaa!,in passato ho sofferto anche di manie di onnipotenza, sii..., mi paragonavo a DIO,pensanvo che con la semplice imposizione della mia mano ,potessi guarire gli ammalati ,ma poi ho capito che il motivo era, che bevevo troppo, più che un Dio, ero un povero Cristo,ed anche sfigatello.
'''Giornalista:''' Hai un sogno particolare, che vorresti realizzare ???.
'''Alcool:''' Heiii,vedo che sai rimare,sei bravissima e bellissima. Un mio sogno, siii...,diventare un Cazzo famoso,haaa!,non in quel senso ,no , come Rocco Siffredi è solo un modo di dire.
'''Giornalista:''' Va bene ,ma vorresti fare una cosa particolare, avere qualcosa che desideri da tempo???.
'''Alcool:''' Siii...,vorrei fare l’amore con una bella giornalista,dopo un’intervista,mi appagherebbe tanto .
'''Giornalista:''' Noi siamo tanto appagati....!!! e ti ringraziamo Alcool, per la tua disponibilità e sensibilità l’intervista è finita, ed adesso.... scopamiiii.....
'''Alcool:''' Comeeeeeeee!!!,cosa hai detto,ma ti senti bene.... ma ti stai spogliandoooo???....
'''Giornalista:''' Siii.... sono tutta tua ,sono nuda e cruda.
'''Alcool:''' Heiii, maaa... che tette grosse che ha i... !!!...
'''Giornalista:''' Stai zittoooo.... e fottimi.
'''Alcool:''' Pureee.....,Comandiiii,e chi discute. Hoooooooooooo !!!!, Godoooooooooooooooooooo !!!!.