Biografia

Formazione artistica

Note sull’artista
Alessandro Nardone è nato a Cassino nel 1962, dove tuttora vive con la sua famiglia. La sua vocazione all’arte si consolida in una rigorosa formazione prima al Liceo Artistico, dove consegue la maturità, e successivamente all’Accademia di Belle Arti di Napoli. All’Accademia ha come maestri Armando de Stefano, Gianni Pisani, Domenico Spinosa, Renato Barisani, Mimmo Iodice che ne individuano il temperamento, il rigore, la passione, la qualità, l’assoluta dedizione alla ricerca, come attenzione e consapevolezza delle tendenze e del dibattito, ma soprattutto come capacità di concentrazione e scoperta del proprio “dentro”.
Di lui si sono interessati critici di fama internazionale quali Elio Mercuri, Massimo Bignardi, Giulio Carlo Argan. Hanno scritto di lui, tra gli altri, Michele Sovente, Eva Rachele Grassi, Simona Barucco, G.L. Brescò, Rocco Zani, Floriano De Santis, Roberto Pasanisi, Lucio Saviani, Fausto Russo.
Molte le sue esposizioni, collettive e personali dal 1980 ad oggi, tra cui:
Sala delle Esposizioni Centro Culturale della Banca d’Italia – Roma, Museo di S. Martino – Napoli, Galleria “Principe Umberto” – Napoli, Istituto taliano per gli Studi Esteri – Vancouver Canada, Museo Nazionale – Sondrio, Chiesa S. Antonio – Morbegno, Sala Mostre Ligari – Sondrio, Salone Comunale “Ramaglia” - Sarconi, Galleria M. Gulia – Sora, Sala mostre Comunale – Cassino, Palazzo De Vio – Gaeta, Galleria ART NOW – Capua, Accademia universale “Neapolis” di Belle Arti , Lettere e Scienze - Napoli, Napoli-Berlino, Scambi culturali di AA.BB., Padiglione Parco Massari – Ferrara, Expo Arte per A.A. di Belle Arti di Napoli – Bari, Premio di Pittura “XI Bindelin d’or” – Varese, Premio Est città di Massa – Massa Carrara, Sala Comunale – Teano, Sala Restagno Comune di Cassino, Istituto Italiano di Cultura di Napoli, Premio Lubiam, Guttuso e i giovani – Sabbioneta, Istallazione per presentazione CD -concerto di Paolo Vallesi, Convento Padre Pio - S. Giovanni Rotondo, Invito alla XII edizione della Quadriennale d’arte di Roma, Museo della Battaglia di Ortona, Legato Exhibition – Sala Restagno Cassino, Galleria “La maga Circe” San Felice Circeo, Coronari 111 Art Gallery – Roma, Sala Esposizioni Montesilvano –Pescara, Cattedrale Madonna del Ponte – Lanciano, Vridelni kolonady – Karlovy Vary, Sala Pietro Malatesta – Cassino, Parlamento Europeo – Bruxelles. Iscritto all’UCAI Unione cattolica artisti italiani.
Alessandro Nardone ha realizzato, inoltre, affreschi e opere in vetrofusione in varie Chiese, nonché diversi murales, di cui il più grande, di circa 250 m, nel sottopasso ferroviario di Morbegno.