Biografia

Pugliese d’origine e marchigiana d’adozione, laureata in economia e commercio, Assunta Cassa è dotata di un carattere aperto e comunicativo che la spinge a cercare strade sempre nuove per esprimere i suoi talenti. Negli anni lavora in diversi settori fino a quando un progetto di collaborazione con i musei locali le fa sentire il richiamo dell’arte, scoprendo la sua passione. L’arte pittorica diventa per lei momento di sintesi emotiva e di riflessione. Dal 2008 frequenta botteghe d’arte e corsi privati di disegno e di pittura ad olio e acquarello che mettono in luce il suo forte senso del colore e delle forme. Sperimenta il figurativo e l’informale, ma è verso il primo che dirige maggiormente il suo impegno, sviluppando una sua particolare combinazione di forme e colori.
Inizia ad esporre nel 2011 con la sua prima personale a San Benedetto del Tronto, cui seguono le personali di Vicenza (2012), Radda in Chianti (2013), Abbadia di Fiastra (2014), Monteprandone (2015). Partecipa a collettive ed iniziative artistiche in diverse città italiane, tra le quali, Roma, Firenze, Ferrara, Piacenza, Lecce, Macerata, Barletta…

Formazione artistica

Pugliese d’origine e marchigiana d’adozione, laureata in economia e commercio, Assunta Cassa è dotata di un carattere aperto e comunicativo che la spinge a cercare strade sempre nuove per esprimere i suoi talenti. Negli anni lavora in diversi settori fino a quando un progetto di collaborazione con i musei locali le fa sentire il richiamo dell’arte, scoprendo la sua passione. L’arte pittorica diventa per lei momento di sintesi emotiva e di riflessione. Dal 2008 frequenta botteghe d’arte e corsi privati di disegno e di pittura ad olio e acquarello che mettono in luce il suo forte senso del colore e delle forme. Sperimenta il figurativo e l’informale, ma è verso il primo che dirige maggiormente il suo impegno, sviluppando una sua particolare combinazione di forme e colori.
Inizia ad esporre nel 2011 con la sua prima personale a San Benedetto del Tronto, cui seguono le personali di Vicenza (2012), Radda in Chianti (2013), Abbadia di Fiastra (2014), Monteprandone (2015). Partecipa a collettive ed iniziative artistiche in diverse città italiane, tra le quali, Roma, Firenze, Ferrara, Piacenza, Lecce, Macerata, Barletta…
Espone anche all’estero: nel 2014 alla 13^ edizione del Salon Art Fair Shopping Carrousel du Louvre a Parigi e nel 2015 alla Quinta Collettiva d’ Arte Contemporanea “ Arte Italiana tra forma e colore” a Bratislava presso il prestigioso palazzo Pallfy, nonché a Tokyo presso la Minato Mirai Gallery a Italy Art Tokyo 2015 – Biennale Internazionale di Arte Contemporanea.
Partecipando a concorsi nazionali ed internazionali, si aggiudica il premio speciale della Critica per la ricerca cromatica e l'originalità tecnica alla Biennale Internazionale Arte e Territorio in Umbria 2015, nonchè due premi di rappresentanza nelle edizioni XX e XXI del Concorso Internazionale G. D’Annunzio e due premi nelle edizioni 2013 e 2014 del Concorso Internazionale La Spadarina.
Le sue opere sono esposte, in permanenza, presso Spazio d’Arte L’Altrove (Ferrara) e periodicamente presso Galleria Zero-Uno (Barletta) – Galleria Verdesi (San Benedetto del Tronto) – Merlino Bottega d’Arte (Firenze).

Attestati / Premi

“XXI Concorso Internazionale di pittura e scultura G. D’Annunzio”
Premio di rappresentanza della Giuria Tecnica: Coppa Daniela Arcieri Mastromattei – Comune di Pescara)
Francavilla al Mare – Mu.Mi Museo Michetti
17 – 24 novembre 2013

2015 Premiata ad Italy Art Tokyo attraverso il voto dei visitatori Giapponesi.
2015 Menzione d’Onore della Giuria a Pesaro Arte 2015
2015 Premio Speciale della Giuria per la ricerca cromatica e l'originalità tecnica - Prima Biennale Arte e Territorio in Umbria
2014 Premio della Giuria “Concorso internazionale La Spadarina 2014” (Piacenza)
2013 Premio di rappresentanza della Giuria Tecnica: Coppa Daniela Arcieri Mastromattei – Comune di Pescara“ XXI Concorso Internazionale di pittura e scultura G. D’Annunzio”
2013 Segnalazione speciale “Concorso internazionale La Spadarina 2013” (Piacenza)
2012 Premio di rappresentanza della Giuria Tecnica: Coppa Concezio Galli sindaco di Popoli “XX Concorso Internazionale di pittura e scultura G. D’Annunzio”