Biografia

- G. Benvenuto gallerista

La giovane età farebbe presupporre un tratto acerbo: tutt' altro!
Si è di fronte ad un artista compiuto con il giusto retaggio culturale della sua epoca ma a cui non manca un'interpretazione molto personale; apparentemente una personalità introversa, ma come i grandi, esprime appieno i tempi con una lucidità impressionante. La gentilezza fa da supporto a pennellate forti e decise con immagini che arrivano direttamente allo stomaco. Un artista da seguire con molta attenzione

- Antonio Onofrio da “IL GRECALE”

Cerco di andare fuori dagli schemi accademici”, ha spiegato Molinaro, “ad esempio attraverso accostamenti inusuali – spesso volutamente kitsch – tra i colori, che diano evidenza alla tela. Non c’è mai nulla di scontato. Gli stessi segni, il tratto nero dei contorni, variano di incisività a seconda delle emozioni e degli stati d’animo che fuoriescono dalla tela”.

- Marzia Campagna da “ VIVEUR”

…opere che infondono tranquillità, accanto ad altre nevrotiche che vanno alla ricerca di un qualcosa che non c’è. Opere che però nascondono un animo sensibile che si riflette sulla tela con colori ora tenui ora aggressivi, accomunati da un gesto impulsivo tipico dell’arte espressionista.

- Raffaele Di Mauro da “FOGGIA E FOGGIA”

Un concentrato di emozioni e studio attento del particolare, che nel passaggio da tele piccole a quelle più grandi, ha iniziato a studiare ogni minimo dettaglio delle sue opere, arrivando anche ad uno studio certosino dell’anatomia umana senza però mai ingabbiare le sue emozioni in quelle che lui stesso definisce tele concettuali.

- Prof.ssa ROSALBA RICCO docente dell’Istituto d’Arte di Foggia

…mischia i corpi con figure astratte che occupano tutto lo spazio compositivo. Figure deliranti emergono quasi con violenza dai tratti caotici del colore, liberandosi dalla pittura tradizionale e accademica e approfondendo la tecnica espressiva, che nelle sue tele si traduce nell’ esigenza di nuove tematiche, di urgenti sollecitazioni emotive, in cui la forza e l’immediatezza del segno e del colore trasmettono un’ energia vitale.

- Giorgiana Iannantuono da “Media” settimanale d’informazione

Nelle sue tele Molinaro racconta i sentimenti quotidiani, la gioia dei bambini “che riescono ad essere felici con le piccole cose” (come ha spiegato l’artista) e l’infelicità degli adulti che non riescono a ritrovare la serenità della fanciullezza.
Il contrasto tra tele accese di colore e movimentate nelle forme e quelle cupe e marcate nei tratti, raccontano proprio questa ricerca dell’emozione e dei sentimenti e la volontà di esprimerli in tutti i modi.
L’arte di Molinaro è un mondo fantastico creato per rappresentare il quotidiano, dove gli uomini sono manichini, maschere, caricature, mostri, con occhi allucinati spalancati, affannati.

- Rossella Falcone (Happiness is a warm gun)

Dario Molinaro, nato a Foggia nel Gennaio del 1985, propone la sua personale dal titolo efficace e per niente contraddittorio “happiness is a warm gun”.
Giovane artista, dal tratto grezzo ed impulsivo al quale non manca un’esperienza artistica vissuta nonostante la giovane età, propone singolari rappresentazioni del suo e del “nostro” vivere, attraverso tratti dalle tinte calde e acide, che definiscono la forte espressività dei soggetti trattati nelle tele. Particolarità, questa, fortemente ricercercata dall'artista, per meglio rappresentare il suo personale pensiero, cioè, il ritovare continuamente, la semplicità infantile all'interno del quotidiano.
Personaggi che hanno a che fare con il vissuto contemporaneo, i temi trattati in questa mostra possono sembrare tanti, ma il fattore caratterizzante l’esposizione è il male di vivere della società di oggi. Donne “oggetto”, modelle insoddisfatte, donne viziate e ricche che abusano ed eccedono in ogni cosa sia essa materiale o fisica, uomini senza ambizioni, adolescenti “persi”, il tutto amplificato da una visione nichilistica e pessimistica che fa da cornice ad un’atmosfera surreale ma a tratti vera e contemporanea. La vita quindi, rappresentata in opere che hanno chiari riferimenti al fumetto e alla classica illustrazione.
Molinaro, riesce alla perfezione nell'intento di colpire l'interesse visivo ed emotivo dell'osservatore.
Il contrasto tra tele accese di colore e movimentate nelle forme e quelle cupe e marcate nei tratti, raccontano proprio questa ricerca dell’emozione e dei sentimenti e la volontà di esprimerli in tutti i modi. Nella cultura occidentale, legata al consumismo, le transmorfosi dei corpi sono testimonianza del decadimento morale dell’umanità.
L’umanità dipinta da Dario Molinaro altro non è che una massa di pupazzi, un tempo innocue macchiette, personaggi buoni provenienti dal mondo edulcorato dei fumetti e dei cartoni animati, trasformati dalla realtà caustica in creature farneticanti, sprofondate in un’asettica solitudine esistenziale.
L’artista, immerso in una società imbottita di inganni, la rigurgita, metabolizzata in opere che si avvicinano a delle allucinazioni, dando vita a immagini seriali, intrise di elementi prelevati dalla cultura di massa, alterati nelle proporzioni e spinti verso gamme di colori acidi che ne aumentano la portata delirante.
Personaggi dai capelli fluo che diventano parodia grottesca delle bellezze di plastica in bella mostra sulle copertine patinate dei giornali.
Umanoidi belluini, dalle bocche aperte a mostrare i lunghi denti, che, minacciati dalla società manipolatrice e fagocitante, si rimpinzano con ingordigia di “funghi magici”, alla ricerca di fallaci effetti enteogenici, di un’ultima mendace epifania che li salvi dalla demenza, di un velleitario riscatto dall’abbruttimento.
Un’umanità imbecille e tragicomica, appiattita in cliché, congelata in stereotipi dalla civiltà dei consumi.



Formazione artistica

Dario Molinaro, è nato a Foggia il 12 gennaio 1985. Ha conseguito il diploma presso l’Istituto Statale d’Arte di Foggia ed è Laureato in Decorazione presso l’Accademia delle Belle Arti di Foggia.

Tematiche

figurativo - neoespressionista

Tecniche

tecniche varie

Bibliografia

Rivista Euroarte n.2 e 3 -
catalogo ArteLaguna 2007 -
catalogo Galleria La Spadarina Piacenza - catalogo Genovarte 2007 -
catalogo Giovane Arte Europea e Ritratto Contemporaneo galleria La Pergola Arte Firenze - Rivista d'Arte Boè n. 6 Palermo -
collana Dopodichè n. 1 e 2 -
Pubblicazione su "Frattura Scomposta" n.17 Contemporary art Magazine sul sito http://www.fratturascomposta.it -
pubblicazione sul n.#0/0 di "inpArte" rivista autoprodotta d'arte contemporanea - pubblicazione sul n.#0/1 di "inpArte" rivista autoprodotta d'arte contemporanea - pubblicazione sul n.#0/2 di "inpArte" rivista autoprodotta d'arte contemporanea - Pubblicazione di un'opera sul catalogo della mostra "FirenzeArte 2007" rassegna di natale, Galleria "La Pergola Arte" Firenze - Pubblicazione di un'opera sul catalogo "SaturArte 07" di Genova -
Pubblicazione di 2 opere sul catalogo 2007 della Galleria "La Pergola Arte" di Firenze -
Catalogo del progetto "Biblioteca a porte aperte" Biblioteca comunale di San Giorgio a Cremano (NA) -
Marzo 2008 - pubblicazione di un'opera sul n°1 del magazine BeDifferent www.bedifferent.it -
Marzo 2008 - Pubblicazione di un'opera sul catalogo del Premio internazionale "Piccolo formato" - Galleria La Pergola arte - Firenze
Pubblicazione di un'opera sul catalogo della Rassegna italiana d'arte visiva - Centro fieristico "Le Ciminiere" - Catania (Edizioni Kritios)
"Stomaco" - libretto di illustrazioni autoprodotto
"Tarli" - libretto autoprodotto di poesie illustrate da Dario Molinaro
Pubblicazione di un disegno su A6 Fanzine anno 2 Numero 10 Maggio/Giugno 2008, Fanzine di fumetti, musica e racconti, scaricabile dal sito http://a6fanzine.blogspot.com
Pubblicazione di due disegni sul magazine di arte e letteratura inglese "The Battered Suitcase" Giugno 2008, Vagabondage Press - scaricabile dal sito www.vagabondagepress.com
"Dario Molinaro With a flood of lies" Catalogo personale con testi di Loredana Rea e Rossella Falcone edito da Claudio Grenzi Editore, Foggia 2008
Pubblicazione su A6 Fanzine, numero speciale estivo, Agosto 2008, rivista di fumetti, illustrazioni e musica scaricabile dal sito http://a6fanzine.blogspot.com
Pubblicazione di un'opera sul Catalogo della 29°Edizione del Festival di Città Spettacolo di Benevento
Intervista a cura di Claudio parentela su: http://variationsinnortherndegradations.blogspot.com/ e pubblicazione di quattro lavori
"OLD" - libretto di illustrazioni autoprodotto
Pubblicazione di un disegno su "A6 fanzine" - magazine di fumetti, racconti e illustrazioni - n.11 Novembre/Dicembre 2008
Catalogo della mostra "All together now!" - Spazio H24, Foggia - Novembre 2008
Catalogo della mostra "All together now! Again! Esistenze ritratte" - Biblioteca Regionale "F. Di Giampaolo", Pescara - Dicembre 2008
Pubblicazione di 3 disegni sul N.0 della rivista di fumetti "Dumb trash fanzine" - Dicembre 2008
Recensione su Exibart a cura di Carmelita Tesone - http://www.exibart.com/notizia.asp?IDNotizia=25948&IDCategoria=1 - Dicembre 2008
Catalogo della mostra "Esistenze ritratte" con testi di Gerardo Di Feo e Maria Cirillo - Palazzo De Troia - Lucera (FG) - Gennaio 2009
“Plastica” libretto di illustrazioni autoprodotto, Gennaio 2009
Recensione di "Plastica" su Ziguline.com a cura di Annalisa Mentana
Pubblicazione di un'illustrazione su A6 Fanzine n°12 Febbraio/Marzo 2009
Simona Angelini recensisce la mostra "Meraviglioso!" su Exibart.com
http://www.exibart.com/notizia.asp?idnotizia=26498
Pubblicazione di 5 disegni sul Magazine inglese “Dirt Cheap”, n°8, Marzo 2009, London(UK)
Copertina e pagine interne sul N. 01 di "NastroIsolante" zine, Forlì-Cesena, Marzo 2009
"Dario Molinaro" - libretto di illustrazioni autoprodotto, Marzo 2009
Recensione di Dimitri Grassi della mostra “BN Post it up!” su Ziguline.com
Pubblicazione di un’illustrazione su A6 Fanzine n°13 Aprile/Maggio 2009, Roma, Aprile 2009
Pubblicazione di un’illustrazione sul N. 02 di “Nastro Isolante”, Forlì-Cesena, Aprile 2009
Pubblicazione di tre disegni su “The A5 Magazine”, Issue 8 – Giugno 2009; Israele





16 Aprile - 3 Maggio 2005 – Palazzetto dell’Arte – sala grigia – Foggia.
20 Maggio 2005 – Festa dell’Unità – P/zza Mercato – Foggia.
2-19 Febbraio 2006 – Personale presso il Circolo Culturale Bellamì Foggia.
11 Febbraio - 5 Marzo 2006 - Intervento sulla facciata del Palazzetto dell'arte di Foggia a cura del Prof. F. Picca - Palazzetto dell'Arte - Foggia
3 Agosto 2006 – Festa dell’Unità – Piazzale Ferri - Manfredonia.
Selezionato per mostra itinerante al 1° Premio Internazionale di pittura Arte Laguna
Selezionato al 2° Premio Internazionale d’Arte Boè – Palermo -
9 - 21 febbraio 2007 collettiva presso la Galleria 18 – Bologna –
10 - 17 marzo 2007 collettiva presso la galleria Il Tempio – Palermo –
1 – 10 Aprile 2007 collettiva presso la galleria Metropolitan International Art – Lecce -
26,27,28 Aprile 2007 personale presso la Fondazione Banca del Monte S. Ceci – Foggia
25 Maggio-13 Giugno 2007 collettiva presso il Circolo Culturale Bellamì - Foggia
Selezionato alla 2° Biennale di Arte Contemporanea GENOVARTE 2007 in mostra dal 16 giugno al 4 luglio 2007
Vincitore premio Galleria dell’Artista al Premio Primavera 2007 - Foggia
Mostra presso l’ Hotel Marano – “opere scelte”- Cupra Marittima(AP)- Luglio 2007
Mostra presso il ristorante “Borgo Antico”- Grottammare(AP)- Luglio 2007
Selezionato ad Art&forte start biennale Venezia 2007 in mostra dal 4 al 26 Agosto 2007
Finalista al 2° Premio Internazionale di pittura Arte Laguna in mostra al Museo di Santa Caterina di Treviso dal 7 al 28 settembre 2007
20,21,22,23 settembre 2007 Personale presso il Circolo culturale Bellamì – Foggia
Dal 7 al 14 ottobre 2007 Collettiva“Ritratto Contemporaneo”presso la Galleria La Pergola arte-Firenze
Dal 19 al 30 ottobre 2007 Collettiva artisti finalisti del 2° premio internazionale di pittura “Arte Laguna”- Palazzo Scotti- Treviso
Dal 21 al 26 ottobre 2007 Collettiva presso il Museo Civico- Foggia
Dal 21 al 28 ottobre 2007 Collettiva “Giovane arte europea”- Galleria La Pergola arte-Firenze.
10 – 23 novembre 12° Concorso Nazionale di Arte Contemporanea Saturarte -Genova
10 - 27 novembre 2007 Collettiva presso la galleria Logos di Roma;
15 – 18 novembre 2007 Performance “Scribble” presso il circolo culturale Bellamì- Foggia
24 Novembre 2007 Vincitore del III concorso "Arterry"
8 – 22 dicembre 2007 Collettiva “Firenze arte 2007” rassegna di natale- Galleria La Pergola arte- Firenze
14- 23 Dicembre 2007- Collettiva “Contemporaneamente”- Mediateca del Comune- Ceccano (Fr)
15- 22 Dicembre 2007- Collettiva presso il Circolo culturale Bellamì- Foggia
20 Dicembre 2007 – 7 Gennaio 2008 – Collettiva “Video art Gallery”- Galleria Metropolitan International Art- Lecce
27 Dicembre 2007 – 25 Gennaio 2008 – Collettiva “MCX5” – Milonga Caffè – Acri (CS)
10 Gennaio 2008 – 18 Gennaio 2008 – Collettiva “Giovani Campionatori Emozionali” – “Le Stanze” Cocktail Bar - Bologna
25 Gennaio 2008 – Collettiva “Poster Power” – Laboratorio Diana Reload – Salerno
25 – 31 Gennaio 2008 – Personale di pittura – Contemporanea Galleria d’arte – Foggia
31 Gennaio – 13 Febbraio 2008 – doppia personale “Characteri” – Spazio O.F.F. - Trani
16-29 Febbraio 2008 Collettiva "Traffico tra mente e cuore" - Ars Habitat - Genova
19 Febbraio - 1 Marzo 2008 Personale - Biblioteca Comunale - San Giorgio a Cremano (NA)
24 Febbraio - 18 Marzo 2008 Doppia Personale - Circolo Culturale "Il Borgo del tempo perso" - Manfredonia (FG)
1 - 15 Marzo 2008 Collettiva "Piccolo Formato"- Galleria "La Pergola arte" - Firenze
8 - 15 Marzo 2008 Personale "Talk to me"- Tout Le Jour - Foggia
16 – 31 Marzo 2008 – Collettiva “Disegni Brutti” – Circolo culturale Bellamì – Foggia
Marzo 2008 – Segnalazione di merito artistico – Premio internazionale “Piccolo Formato” – Galleria La Pergola arte - Firenze
28 Marzo – 6 Aprile 2008 – Rassegna italiana d’arte visiva – Centro fieristico “Le Ciminiere” – Catania
19 Aprile - 5 Maggio 2008 - Personale "Happiness is a warm gun" a cura di Rossella Falcone - Fondazione Giuseppe De Nittis - Barletta
17 - 27 Giugno 2008 - Personale di pittura "With a flood of lies" con il patrocinio della Provincia di Foggia, Ufficio della Presidenza - Galleria Provinciale d'arte moderna e contemporanea - Foggia
dal 12 al 21 Settembre 2008 "S Move Arts" in occasione della 29° Edizione di Benevento Città Spettacolo - Numen Art Gallery - Benevento
dal 13 Settembre 2008 al 13 Gennaio 2009 collettiva "Multi_S_Trati" - Numen Art Gallery - Benevento
11 - 17 Ottobre 2008 "Old", personale di pittura - Spazio H24 - Foggia
14 Novembre - 1 Dicembre 2008 "Art project of people and sparrows" - Hudgraf Gallery, Kiev (Ucraine)
22 Novembre - 5 Dicembre 2008 - collettiva "All together now!" - Spazio H24 - Foggia
5 Dicembre 2008 - collettiva "All together in Withe night!" - in occasione della Notte Bianca - Spazio H24 - Foggia
10 Dicembre 2008 - 9 Gennaio 2009 - collettiva "All together now! Again!" - Biblioteca Regionale "F. Di Giampaolo" - Pescara
16 - 22 Gennaio 2009 - collettiva "Esistenze ritratte" - Palazzo De Troia - Lucera (FG)
12 - 27 Febbraio 2009 - collettiva "Meraviglioso" - Auditorium dell'Agenzia Regionale per la Promozione Culturale - Sulmona (AQ)
28 Marzo - 19 Aprile 2009 - collettiva "Around the corner" - Attic Studio Arte Contemporanea - Medesano (Pr)
4 Aprile 2009 - collettiva "BN Post it up!" - C.S.A. DePistaggio - Benevento
18 Aprile - 5 Maggio 2009 - collettiva "Io so una cosa che tu non sai" - Palazzo del Sedile - Modugno (Ba)
9 – 30 Maggio 2009 – “Human signs” – Collettiva – Atelier777 Contemporary Art - Pescara

Attestati / Premi

Novembre 2006 - Selezionato per mostra itinerante al 1° Premio Internazionale di pittura Arte Laguna- Mogliano Veneto -
Dicembre 2006 - Selezionato al 2° Premio Internazionale d’Arte Boè – Palermo -
Luglio 2007 - Vincitore premio Galleria dell’Artista al Premio Primavera 2007 - Foggia -
Finalista al 2° Premio Internazionale di pittura Arte Laguna in mostra al Museo di Santa Caterina di Treviso dal 7 al 28 settembre 2007 -
24 novembre 2007 Vincitore del III concorso “ARTERRY” -
Marzo 2008 – Segnalazione di merito artistico – Premio internazionale “Piccolo Formato” – Galleria La Pergola arte - Firenze