Biografia

Formazione artistica

Diploma Accademico di Pittura e Restauro Accademia“Aldo Galli” (Como).
Diploma di Maturità Artistica presso il Liceo Artistico “A. Frattini”.

Tematiche

Il vestito che mi sono trovata addosso non mi sta bene, mi sta stretto, mi soffoca, mi fa infuriare. E’ iniziata la mia battaglia personale per rompere i canoni che la società mi impone.
L’interpretazione è esplicita: una donna, forme non del tutto definite, che combatte per uscire dall’ impalcatura che le è stata costruita intorno, un contenitore che lascia entrare gli sguardi e dal quale si può vedere ciò che ci circonda. Impegna le sue energie per liberarsi e nell’oro si identifica la sua forza.
Posso permettermi un passo in più? Ecco a voi l’Italia dei poveri che si sono stancati di tenere la testa bassa. Forse la disperazione ci darà la forza di alzarci in piedi, spezzare tutto quel che ci è stato costruito intorno per poter finalmente dire “Basta!”.

Tecniche

La pittura su vetro si può definire una tecnica inversa, in quanto si dipinge sul retro del supporto e si delinea innanzitutto il particolare per poi definire il resto. Dal primo piano allo sfondo In questo modo, diversamente dalle altre tecniche, il dipinto assume due realtà: una bella, piacevole, l’altra che oscura, copre, nasconde. Concedetemi il gioco: un quadro su vetro assume un aspetto pubblico ed uno privato. Inoltre il dipinto così strutturato concede ai colori di mantenere sempre la loro intensità originale perché protetta e custodita dallo stesso supporto. Il “tempo” intaccherà il lato privato.
IL mio lavoro utilizza materiali attuali, il plexiglass ed i colori acrilici.
Quando dipingo entro in empatia con la lastra, la forma che le voglio dare l’ho decisa io ed è come modellare, dare una forma materica plasmando con occhi interiori, so ciò che le ho dato, so cosa ne trarrò. La campitura finale, ciò che oscura il lavoro è ciò che me lo fa scivolare dalle mani, vi ho messo un pezzo di me ed ora non mi appartiene più.
Non ci sono scelte casuali, non è un dipinto da incorniciare in quanto è un contenitore, ha un volume, occupa uno spazio, infatti la firma sul supporto inferiore è una scelta consapevole.