Biografia

Elisabetta Papa nasce a Foggia nel 1969, figlia d'arte, affascinata sin da piccola dall’arte in tutte le sue molteplici forme e applicazioni, partecipa giovanissima alla sua prima estemporanea all’età di 15 anni.
Nel 1985 frequenta l’Istituto Statale d’Arte di Foggia e nel 1990 si iscrive e si laurea all’Accademia di Belle Arti di Foggia in decorazione pittorica, conseguendo degli ottimi risultati.
Da allora pratica attivamente ogni forma di arte e tecnica pittorica, acquisendo sempre maggior esperienza ed entusiasmo.
Nel 1997 ha partecipato al suo primo Concorso artistico di “Arti Figurative” , un progetto biennale di pittura e scultura tenutosi presso l’ Istituto degli Innocenzi di Firenze, confrontandosi così con altre realtà artistiche.
In questi anni ha approfondito gli studi sperimentando delle tecniche pittoriche che hanno contribuito allo sviluppo e al perfezionamento della sua creatività artistica decorativa.
Ha iniziato così a creare delle piccole decorazioni su diversi materiali fino ad arrivare al vetro con effetti in 3D.
Da qui si sviluppa sempre di più la passione di creare oggetti d’arte su vetro con effetti tridimensionali.
Con le sue creazioni originali e uniche , ha partecipato a numerose collettive d’arte nella sua città natale ricevendo consensi, pubblicazioni e premi.
Collabora con un’artista locale trasformando le sue opere d’arte in oggetti di complemento d’arredo.
Dal 1997 , maturando così esperienze pittoriche , inizia la collaborazione con Istituti privati ed enti pubblici insegnando discipline pittoriche e tecniche grafiche .
Elisabetta Papa vive e lavora a Foggia.