Biografia

Fausto Tronci nasce a Cremona da genitori sardi. Diploma magistrale, laurea in lettere a Parma, biennio di perfezionamento in filosofia. Unitamente agli sudi universitari e poi al lavoro di docente, coltiva una forte inclinazione per le arti visive.
Nel 1979 lascia la pianura lombarda e si trasferisce nella terra degli avi, la Sardegna, dove vive tuttora in un piccolo paese della provincia di Cagliari

Formazione artistica

Iscrizione negli anni 1970 alla Accademia Brera, frequentando per un certo periodo il corso di nudo, ma ben presto si rende conto che la sua naturale predisposizione non è tanto per la figura umana, quanto per il paesaggio. Inizia così una serie di frequentazioni: dalle rive del Po',con il cavalletto sulla canna della bicicletta, per dipingere “en plain aire”, allo scambio di esperienze con i pittori padani e soprattutto alla frequenza di corsi specifici di pittura e prospettiva dei piani.
Nel 1972 ha il battesimo dell'arte con personali prima a Soresina, poi a Cremona con una rassegna di paesaggi sul Po.
Nel 1979 lascia la pianura lombarda e si trasferisce nella terra degli avi, la Sardegna. Dopo un lungo periodo di studio e di preparazione, il debutto sardo avviene solo nel 1992 con una personale alla galleria il “Colore” a Cagliari.

Tematiche

Nella variegata soggettistica del pittore, si alternano gli ampi spazi dei campi di grano assolati, con paesaggi aspri e montuosi, zone alberate, olivi secolari, con i fiori di cardo suo tema privilegiato: dalla sua pittura emerge chiaramente un metro espressivo ispirato all'assoluto naturale e ambientale dell'Isola nuragica.

Tecniche

La sua formula pittorica è la medesima maturata nel corso dell' esperienza padana: precisa disposizione dei piani prospettici, paziente quanto realistica ricerca sia cromatica che degli aspetti morfologici che caratterizzano il territorio sardo.

Valutazione artistica

-Dott. Donato Conenna: con i suoi oli a cielo aperto, con i suoi paesaggi solari, con i suoi fiori di cardo, si trova ad avere , non certo per divinazione, il ruolo del portatore sano di un passato pittorico assurto a omeopatia del presente ......
-Prof. Mariarosaria Belgiovine:Un'ottima gestualità nelle opere dell'Artista che sa comprendere l'essenza cromatica di
una natura incontaminata, evidenziando luoghi di assoluta ed incantevole bellezza, eseguiti con la bravura e l'entusiasmo di chi mostra un dichiarato amore per la sua terra, concedendosi
ad essa con sincero trasporto emotivo.
Attestato di partecipazione
-Antonella Iozzo (Critico di Bluarte):Grazie ad un sapiente trattamento pittorico dei volumi, ricostruisce attraverso il colore e gli effetti luministici, splendidi anfratti di natura intrisi di vivacità poetica. In ogni dettaglio la trasfigurazione del sentimento ricompone il senso lirico della materia, e le pennellate lineari e lisci, ma anche punteggiate con l'estremità del pennello, rendono l'emozione forma visibile.
-Paolo Levi: relativamente all'opera pittorica "Prima del risveglio" ammessa al concorso "Premio Effetto Arte" esprime la seguente motivazione: "ottima fattura compositiva che dona all'intento rappresentativo un eccelso valore stilistico".

Bibliografia

Dal 1996 presente nei maggiori cataloghi e riviste d'arte a livello nazionale: Dall'Annuario d'Arte Moderna – Edizioni Acca -Roma / Il Dizionario Enciclopedico Internazionale – Ediz. ALBA. (1998) - ai più recenti
2005: Il Quadrato - pittori, scultori del Novecento- Milano
Nuovi profili di autore – a cura di Novarte – La Tavolozza -Torino
Libro d'oro Artisti contemporanei – C.I.C.A -Firenze
2007: Avanguardie Artistiche – Centro Diffusione Arte – Palermo
Arte selezione Int. L'Elite – Varese
2010: Arte e Collezionismo – Effeci – Edizioni d'Arte – con recensione critica della
prof. Mariarosaria Belgiovine con allegato Premio Creatività
C.A.l (Censimento Artistico Italiano) – Centro Diffusione Arte – PA
2011: Catalogo “Premio Ambiente San Marino” – Ediz. Mediapolis – Verbania – con
recensione critica del dott. D. Conenna
Catalogo “Premio Ambiente special Teano” nel contesto delle celebrazioni per il
150° della Unità d'Italia.

Pubblicazioni in numerosi quotidiani a livello locale come: La Provincia di Cremona (artt. Secondo Giacobbi – Elda Fezzi – Pierangelo Negri); Il Sassarese (art. di Paolo Pais); L'Unione Sarda ( artt. Anna Rita Pisu – Martino Casalini) ed a livello nazionale come: Paese Sera – Il Giorno - La Stampa (art. Pietro Benacchio) -
In riviste regionali come: Sardegna Magazine – La Sardegna – Nuovorientamenti – Voce Serafica della Sardegna con articoli a cura del prof. Martino Casalini
Pubblicazioni più recenti su riviste a diffusione nazionale:2009 Boe' un'intera pagina nella rubrica “Speciale paesaggio”/ 2010 - Inserzione foto dell'opera selezionata per il concorso “Premio città di New York / 2012 Effetto Arte inserzione dell'opera selezionata per il concorso “Premio Effetto Arte” a cura di Paolo levi.

Attestati / Premi

Presenze con premi e conferimenti significativi in concorsi nazionali e internazionali; partecipazione a collettive nei maggiori centri italiani da nord a sud (da Milano a Palermo) e nelle fiere ( Arte Padova, Ferrara).
Nel corso di una mostra antologica a Stresa gli è stato conferito il Premio ambiente per l'arte.
Tra i numerosi attestati da segnalare il PREMIO AMBIENTE 2O11 conferitogli per le arti visive a San Marino -nel salone congressi del Palace Hotel - nel corso di un'importante manifestazione a livello nazionale, nel contesto della quale venivano premiati operatori sia artistici (selezionati a livello regionale), sia attinenti ad altre discipline come la scienza , la medicina, letteratura, giornalismo....