Biografia

Formazione artistica

Dicone, ed è vero, che un pittore è quasi sempre anche poeta e vicerversa. Nel caso specifico di Francesco Sodano, dobbiamo dire e subito che ci troviamo di fronte ad un artista completo che al nutrito tocco del pennello fa riscontro una straordinaria vena poetica. Un pittore-poeta, dunque, che, nella sua configurazione di autentico autodidatta, ci induce ad una molteplicità di considerazioni, tutte di compiacimento, s'intende, ed una in particolare, di sottile penetrante umanità.
Rino Boccaccini, Catalogo Alba d'Arte Contemporanea - Ed. 1979

Poeta soprattutto, e la sua poesia, i suoi versi, sono collegati ai suoi colori, alle scene che dipinge, ai personaggi che crea con impegno e bravura.
Guido Massarelli, La Voce della Bassa Irpinia

Tematiche

Ricco di estro e di ottime qualità, Sodano è un artista introverso che dipinge, si può dire, fin dall'adolescenza. Egli istintivamente riesce a cogliere e mettere sulla tela l'umanità con i suoi infiniti mali (sofferenza, rassegnazione, abulia), che la invecchiano prima del tempo.
Predilige la "figura" raggiungendo belle forme espressive attraverso linee "sgraziate" dalle quali scaturisce l'attimo emotivo più forte dell'esaltazione dell'Ego e la realtà oggettiva.
Dalla mescolanza perfetta degli azzurri e dei verdi volti, invecchiati prima del tempo, viene fuori una celata forza di trasfigurazione tale da imporre riflessioni sull' "umano". Visi pensierosi, atteggiamenti nervosi di figure, occhi al buio, ma vigili per spiegarsi il perché di certi eventi, oltre ad essere i temi ricorrenti delle sue opere, rappresentano il suo desiderio di svelare l'essenza delle cose.
Guido Massarelli, La Voce della Bassa Irpinia.

Bibliografia

Italia Artistica n. 28 31 luglio 1975.
Europa Artistica n. 28 30 agosto 1975.
Panorama d'Arte 1976 n. 5 annuario biografico e quotazione degli artisti.
Arte e Poesia del nostro tempo, edizione nuovi orizzonti, Napoli volume IX e X.
Il Pungolo verde - the green goad, n. 5 maggio-giugno 1976.
I protagonisti della pittura e scultura europea contemporanea, Volume II.
L'Arpi 74, mensile di arte e cultura n. 2 maggio 1978.
Annuario Comanducci 1978, n. 5 guida ragionata delle belle arti.